Tra Pescara e Samp fa tutto l'ex Campagnaro: gol e autogol

Spettacolare e intensa anche una partita da zona salvezza. Il Pescara è la squadra più brillante fra quante devono evitare la serie B, la Sampdoria cattura sempre, come Giampaolo, ma raccoglie poco. Fa tutto l'ex Hugo Campagnaro, autorete su cross di Torreira e pareggio di testa, non segnava da 6 anni. Gli adriatici perdono Coda prima dell'intervallo, doppia ammonizione, ma è sospetto il contatto precedente fra Budimir e il portiere Bizzarri. La ripresa è vivacizzata da Bahebeck, il francese è spinto da Sala: rigore, Viviano lo para a Caprari. I blucerchiati premono, soprattutto nel recupero, invano.

VZag