Pipita gol e assist, Mandzukic a tutto campo, Pjanic mediano convince

SV BUFFON Sorveglia su due tiri fuori, guarda la partita. Per la quinta volta in questo campionato resta imbattuto allo Stadium.

6,5 LICHTSTEINER Solita spinta, dietro non sbava come spesso gli capita (dal 29' st BARZAGLI 6 Svolge il suo compito senza errori a partita già chiusa).

6 BONUCCI La sufficienza è per la prova di squadra perché nella sua, di prova, c'è una serie di "Bonucciate" sfiorate.

6 CHIELLINI Solita museruola per l'attaccante di turno.

6,5 ASAMOAH Di nuovo terzino, più convincente che in passato.

6,5 KHEDIRA Convince per sostanza e per una volta dà l'impressione anche di correre.

7 PJANIC Messo nei due mediani dopo aver girato tutte le posizioni può essere la chiave per risolvere il rebus bianconero di inizio stagione.

6,5 CUADRADO La mossa a sorpresa. Mette la palla ideale per Higuain, quella che riceveva a ripetizione a Napoli. A volte s'incarta, ma nel 4-2-3-1 è fondamentale.

7 DYBALA Spacca subito la partita con un sinistro micidiale, di rara bellezza. Nella ripresa si divora due volte il bis (dal 37' st RINCON 6 Un scampolo di gara nel quale fa bene).

7,5 MANDZUKIC Fisicamente un animale. Torna alle origini, sulla fascia, e non si tira mai indietro con un lavoro difensivo mostruoso. Serve l'assist a Dybala.

8 HIGUAIN Viaggia a medie da record: settimo gol nelle ultime cinque partite e tredicesimo alla Lazio - la sua vittima preferita in Italia - in 11 confronti diretti. Non solo finalizzatore, ma pure fine suggeritore (dal 42' st PJACA 6 Sfiora due volte il gol e conferma: qualità).

All. ALLEGRI 8 Trova il coraggio all'improvviso con un cambio di modulo che può rappresentare la svolta della stagione. Per la Juve è la vittoria numero 27 di fila in casa, 11 su 11 in questa stagione.