Piscina sgomberata per far spazio al Milan. La protesta dei bagnanti

I mugugni sul web: "Nessuno ci aveva avvertito". Poi i calciatori rossoneri chiedono alla direzione di "riaprire" la piscina e firmano autografi ai bagnanti

"Tutti fuori dalla piscina", dice il bagnino ai clienti che avevano già pagato il biglietto. Deve entrare il Milan.

La squadra milanese, a quanto pare, aveva riservato la piscina per la squadra. La direzione della Zero Village di Olgiate Olona, dopo le proteste dei bagnanti che sono stati fatti uscire senza preavviso, ha detto che la decisione è stata necessaria per permettere l'ingresso in acqua dei campioni in totale sicurezza.

Alla fine comunque i calciatori rossoneri si sono messi a disposizione per fare autografi e foto con i clienti della piscina, chidendo alla direzione di riaprire la piscina a tutti.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 17/07/2015 - 07:49

In questo caso i giocatori hanno dimostrato più buon senso della direzione, anche se , forse, per un proprio tornaconto ( autografi a go-go).Fossi stato io col cavolo che sarei uscito dall'acqua dopo aver pagato il biglietto.Di sicuro non metterei più piede li, dopo quel trattamento.