Pogba-Ibra-Mkhitaryan: Raiola monopolizza lo United

Raiola, dopo Ibrahimovic e Mkhitaryan ha portato un altro suo assistito al Manchester United: Paul Pogba è dei Red Devils per 110 milioni di euro

Mino Raiola ce l'ha fatta: Paul Pogba è diventato un nuovo giocatore del Manchester United e raggiunge altri due assistiti del potente procuratore nato a Nocera Inferiore: Zlatan Ibrahimovic, già idolo dei tifosi dello United e in gol nella finale di Community Shield contro il Leicester, e l'armeno Henrikh Mkhitaryan arrivato dal Borussia Dortmund. I Red Devils sono stati letteralmente monopolizzati dai calciatori assistiti dall'abile agente, cresciuto in Olanda, che il suo mestiere lo sa fare e molto bene. Attenzione, però, perchè altri due giocatori la cui procura appartiene a Raiola potrebbero muoversi in questa sessione di calciomercato: Blaise Matuidi, centrocampista classe 87, nel mirino della Juventus e Romelu Lukaku che Antonio Conte rivorrebbe al Chelsea anche se l'Everton spara alto chiedendo circa 90 milioni di euro per il belga classe 93 italiano. Raiola, tra l'altro, incasserà insieme a Paul Pogba una percentule per il ricco trasferimento dalla Juventus allo United. Infine, anche Mario Balotelli è assistito da Raiola, che sta cercando in tutti i modi di trovargli una squadra visto che il Liverpool l'ha praticamente scaricato. Siamo certi che da qui al 31 agosto, Raiola ce la farà a piazzare anche Supermario che è reduce da due anni veramente negativi.

Commenti

aitanhouse

Mer, 10/08/2016 - 11:30

raiola può suscitare antipatie o simpatie, comunque bisogna riconoscergli un'intelligenza ed una furbizia nel condurre gli affari che nessuno finora ha dimostrato, è un degno figlio di quell'italia che dimostra di sfornare uomini abili e pronti ad adattarsi alle situazioni più difficili della vita. Bravo raiola , sei il n.1 nella tua professione!