Pogba: "Ma quale gestaccio, ​stavo solo esultando"

Pogba ribatte alle accuse: "Stavo solo esultando, nessuna rivalsa o vendetta"

"Nessun gestaccio". Nonostante le immagini del suo gesto dell'ombrello rivolto ai giornalisti abbiano fatto il giro del mondo, Paul Pogba non ci sta e spiega l'accaduto.

Pogba spiega la sua esultanza

"Voglio dire molto sinceramente e in modo molto deciso che, qualunque possa essere l'interpretazione che si voglia dare alle immagini, non ho mai avuto intenzione di manifestare rivalsa o vendetta per qualsiasi cosa - spiega nel comunicato inoltrato all'Afp, l'agenzia nazionale francese - Ho manifestato la mia gioia con grandi gesti, come è mia abitudine. Ero follemente felice per il risultato e mi sono rivolto verso la tribuna dove sapevo che erano presenti mia madre e i miei fratelli. Ho fatto la mia solita esultanza con braccia alzate e pugni alzati".

Caso chiuso?