Prandelli chiama Gabbiadini e Thiago Motta

Il ritorno di Thiago Motta, assente dall'Europeo del 2012, e la seconda chiamata per Manolo Gabbiadini, reduce dal secondo posto ai Campionati europei con l'Under 21 e con una sola presenza alle spalle con la Nazionale maggiore in occasione dell'amichevole con l'Inghilterra dell'agosto 2012. Sono queste le principali novità nelle convocazioni di Cesare Prandelli per le gare di qualificazione alla Coppa del Mondo che vedranno l'Italia affrontare il 6 settembre la Bulgaria a Palermo e il 10 settembre la Repubblica Ceca a Torino, sfide decisive per ipotecare il pass per Brasile 2014 contro le due più dirette inseguitrici nel Gruppo B.
Tra i convocati anche Montolivo, Osvaldo e Balotelli, squalificati per la gara con la Bulgaria, che raggiungeranno i compagni in ritiro entro mezzogiorno di mercoledì 4 settembre. Torna a vestire la maglia azzurra Abate, assente per infortunio nell'amichevole del 14 agosto con l'Argentina. Oggi gli azzurri si raduneranno alle 12.30 a Coverciano e nel pomeriggio effettueranno il primo allenamento. Giovedì è in programma la partenza per Palermo, dove venerdì 6 allo stadio «Renzo Barbera» (calcio d'inizio alle 20.45) l'Italia ospiterà la Bulgaria. Il giorno seguente la squadra raggiungerà Torino.
Ecco l'elenco dei convocati.
Portieri: Buffon (Juventus), Marchetti (Lazio), Sirigu (Paris Saint Germain); difensori: Abate (Milan), Antonelli (Genoa), Astori (Cagliari), Barzagli (Juventus), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), Maggio (Napoli), Ranocchia (Inter); centrocampisti: Aquilani (Fiorentina), Candreva (Lazio), Cerci (Torino), De Rossi (Roma), Diamanti (Bologna), Florenzi (Roma), Giaccherini (Sunderland), Montolivo (Milan), Thiago Motta (Paris Saint Germain), Pirlo (Juventus), Verratti (Paris Saint Germain); attaccanti: Balotelli (Milan), El Shaarawy (Milan), Gabbiadini (Sampdoria), Gilardino (Genoa), Insigne (Napoli), Osvaldo (Southampton).