Il Psg fa un dispetto a Guardiola: Dani Alves se ne va in Ligue 1

Dani Alves, dopo aver giocato in Liga e in Serie A, si appresta ad approdare in Ligue 1. Bruciata la concorrenza di Guardiola che voleva portarlo in Premier

Dani Alves, dopo solo un anno alla Juventus, ha deciso di cambiare aria. Il difensore brasiliano è stato grande protagonista, nella seconda parte di stagione, ed ha aiutato i bianconeri a conquistare il sesto Tricolore consecutivo e soprattutto a raggiungere l'atto finale della Champions League, persa poi contro il Real Madrid di Zinedine Zidane e Cristiano Ronaldo. Dani Alves nelle scorse settimane si è reso protagonista di qualche uscita di troppo, cosa che non è affatto piaciuta in Corso Galileo Ferraris. I rapporti si sono un po' incrinati con il difensore che ha preferito lasciare ringraziando comunque la Juventus.

Dani Alves attualmente è svincolato ma a breve firmerà un contratto per il Psg di Unai Emery. Ne sono convinti in Francia, con l'Equipe che è sicuro che il club dello sceicco Nasser Al-Khelaifi abbia bruciato la concorrenza di uno dei grandi mentori del 34enne, ovvero Pep Guardiola. Il Manchester City, dunque, dovrà trovare un valido rinforzo sull'out di destra visto che pensava di avere in mano Alves mentre ora si ritrova solo con un pugno di mosche in mano. Manca ancora l'ufficialità ma a breve l'ex Barcellona sarà un nuovo rinforzo per l'ambizioso Psg di Emery.