Con Rafinha c'è il cambio di marcia

6,5 HANDANOVIC Si ritrova davanti due volte l'ex compagno Palacio: bravo sul colpo di testa, si inchina sul destro.

6 CANCELO Più a suo agio a destra. Provvidenziale salvataggio sulla linea.

6 SKRINIAR Il compagno di turno non lo assiste, ma lui non barcolla.

4,5 MIRANDA Svirgola malamente e manda in porta Palacio, poi un risentimento muscolare lo lascia negli spogliatoi all'intervallo (dal 1' st LISANDRO LOPEZ 5,5 Si fa saltare con facilità, superficiale in alcuni interventi).

6 D'AMBROSIO Blinda la sua zona.

5,5 VECINO A sorpresa fatica a entrare in partita. Compitino.

5.5 BORJA VALERO Non trasmette tranquillità, fa solo raccordo.

5,5 PERISIC Sbaglia un paio di occasioni, si rifà con lo stoicismo che lo fa restare in campo con la spalla sinistra fuori uso. Alla Beckenbauer.

7,5 KARAMOH Si inventa il colpo del ko con una serpentina e un sinistro da urlo. Esce per un risentimento muscolare (dal 28' st GAGLIARDINI sv).

4 BROZOVIC Confeziona l'assist a Eder. Poi assente ingiustificato fino al cambio: ricambia i fischi con un applauso che fa infuriare San Siro (dal 13' st RAFINHA 6,5 Cambia marcia all'Inter, ha la qualità che manca alla squadra).

6,5 EDER Seconda da titolare di fila, secondo gol. Poi è un moto perpetuo.

All. Spalletti 6 Si toglie dalle spalle la pressione della crisi, ma la prestazione non toglie i dubbi.