Ranieri ottiene la deroga: sarà il prossimo allenatore del Nantes

La deroga per allenare anche dopo i 65 anni è finalmente arrivata e Ranieri potrà ripartire dalla Ligue 1 dopo l'esonero inaspettato da parte del Leicester

Claudio Ranieri, nella sua lunga carriera, ha allenato in quattro campionati diversi: in Italia sulle panchine di Cagliari, Parma, Napoli, Fiorentina, Juventus, Roma e Inter, in Spagna, al Valencia e all'Atletico Madrid, in Inghilterra al Leicester, dove ha vinto anche in maniera inaspettata la Premier League nel 2016 e in Francia al Monaco. Ranieri tornerà in Ligue 1 visto che il Nantes ha trovato già da tempo l'accordo con il tecnico romano.

Il Presidente del club francese, Waldemar Kita, in un'intervista rilasciata a France Info, è parso fiducioso sul buon esito dell'operazione ed ha attaccato l'ex commissario tecnico della Francia Raymond Domenech che si è opposto a questa possibilità: "L'accordo tra società e allenatore c'era già, anche la Lega francese aveva assicurato aperture. Credo siano solo la Federcalcio francese con il signor Domenech a bloccare la pratica, e non so perché". Finalmente la tanto attesa fumata bianca è arrivata visto che Ranieri doveva ottenere solo una deroga speciale per poter allenare, visto che in Francia gli over 65 non possono farlo e visto che lui compirà 66 anni il prossimo 20 ottobre. L'ex allenatore di Roma, Inter e Juventus, dunque, tornerà subito in pista dopo l'immeritato esonero da parte del Leicester nel finale di stagione.