Il Real Madrid spaventa il mercato: pronti 280 milioni di euro per Mbappé

Il Real Madrid di Florentino Perez è pronto a tutto per strappare Mbappé al Psg. Il club spagnolo è pronto a mettere sul piatto 280 milioni di euro per portare il 20enne francese alla corte di Zidane

Il Real Madrid ha da poco esonerato Santiago Solari per riportare alla base il figliol prodigo Zinedine Zidane. Il club spagnolo, in estate, sarà il grande protagonista del mercato dato che nell'ultimo anno non ha praticamente investito nulla di significativo. La rosa dei blancos subirà un bel restyling e saranno diversi i colpi che gli uomini di mercato di Florentino Perez metteranno in atto. Il numero uno del Real non ha mai nascosto il suo apprezzamento per due calciatori del Psg: il brasiliano Neymar, anche per fare uno sgarbo al Barcellona, e il francese Kylian Mbappé.

Secondo quanto riporta France Football il Real Madrid è pronto a tutto per strapparlo al Psg e sarebbe pronto a mettere sul piatto la cifra record di 280 milioni di euro. La richiesta sarebbe arrivata proprio dal connazionale Zidane che vuole ricostruire una squadra forte e che al momento pare sazia dopo la conquista di tre Champions League consecutivi. Mbappé è da sempre uno dei pupilli del Real che già nel 2017 provò a strapparlo al Monaco. Se le cifre dovessero essere confermate il 20enne francese diventerebbe il calciatore più pagato della storia del calcio battendo proprio Neymar costato 222 milioni di euro.

Il Psg, infatti, secondo alcuni rumors dovrebbe trovare 150 milioni per non incorrere in sanzioni da parte dell'Uefa per la violazione del fair play finanziario e questa cosa potrebbe agevolare il trasferimento del talento transalpino alla corte di Zidane. secondo indiscrezioni, infatti, gli sceicchi devono trovare 150 milioni per non incorrere in sanzioni. Dopo soli due anni la coppia dei sogni sembra destinata a sciogliersi, ma a partire non sarà il brasiliano ma l'enfant prodige del calcio francese