Il Real tenta Pogba: la Juventus vuole blindare la sua stella

La Juventus sembra intenzionata a blindare la sua stella, Paul Pogba respingendo così gli attacchi del Real Madrid di Florentino Perez

Paul Pogba è il pezzo pregiato in casa Juventus. Il fuoriclasse francese piace molto al Real Madrid di Zinedine Zidane e al Manchester United di José Mourinho che sono disposti a fare follie per averlo. I Blancos sono pronti a mettere sul piatto oltre 100 milioni di euro per convincerlo a trasferirsi a Madrid, mentre il suo agente Mino Raiola ha dichiarato che il suo assistito è affascinato dal Real e dal suo tecnico Zinedine Zidane. Paulo Dybala ha affermato: “Pogba resterà sicuramente alla Juventus”. Queste parole danno forza a quelle dell’amministratore delegato della Juventus, Beppe Marotta, il quale ha ammesso: “Non abbiamo alcuna intenzione di cedere Pogba, non è sul mercato”.

Il centrocampista 23enne si trova molto bene a Torino ed è uno dei punti fermi della Juventus con cui in 4 stagioni ha messo insieme 34 reti in 178 presenze. Il suo contratto con il club bianconero andrà in scadenza il 30 giugno del 2019 e il suo ingaggio attuale si aggira attorno ai 4,5 milioni di euro netti. Secondo quanto riporta Tuttosport, la Juventus è pronta a blindare la sua stella con un prolungamento di due anni, fino al 30 giugno del 2021 con un lauto aumento di ingaggio, più eventuali bonus e premi. Di sicuro, il club bianconero non arriverà mai alle cifre che potrebbe garantirgli il Real Madrid, ma la Vecchia Signora ha da giocarsi il fascino e il prestigio. Il fatto che Pogba si senta a casa sua, poi, potrebbe essere un’arma importante al bagaglio della dirigenza bianconera che dopo Euro 2016 cercherà in tutti i modi di respingere gli assalti del Real per il suo campione, a meno che non sia l'ex Manchester United a spingere per lasciare Torino: ad oggi, questa possibilità appare molto remota.

Commenti
Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 26/06/2016 - 21:58

SOPRAVALUTATO. E' BUONO MA NON E' UN CAMPIONE E NEANCHE UN FUORICLASSE. L'ECCELLENZA ERANO CRUJFF, DI STEFANO, MARADONA, MESSI E RONALDO, IL BRASILIANO. POGBA NON SARA' MAI COME QUESTI.

Klotz1960

Lun, 27/06/2016 - 04:20

Il Real non ha fatto nessuna offerta, come ovvio giudicando lo scarso rendimento del Pobba'.