«Resto al Psg con Ibra Ancelotti non lo so»

«Io resto, Ibrahimovic pure. Deciderà Carlo Ancelotti»: così il direttore sportivo del Paris Saint-Germain, Leonardo, ha messo fine alle voci che si rincorrono sul futuro degli elementi più importanti della squadra. «Resto al Psg, non ho mai avuto intenzione di andarmene - ha detto Leonardo a L'Equipe -. Ibra rimarrà a Parigi la prossima stagione, è chiaro e semplice». Quanto a Ezequiel Lavezzi, che sarebbe stato in contatto con il Milan, e Marco Verratti, sulle cui tracce sarebbe soprattutto la Juve, «entrambi rimarranno a Parigi», ha tagliato corto Leonardo. Quanto all'allenatore - Ancelotti è dato da tempo sulla panchina del Real Madrid - c'è invece incertezza, e Leonardo non l'ha nascosta: «Noi vogliamo che Carlo rimanga, ma prima di tutto dobbiamo vincere il campionato, è la priorità assoluta. Dopo sarà lui a decidere, a capire se vuole continuare o no sulla panchina del Psg».