Rio 2016: Italvolley in finale, soltanto argento al Setterosa

Gli azzurri si sono imposti sugli Stati Uniti e conquistano un'altra medaglia. Ora l'Italia si gioca l'oro nella pallanuoto

Rio 2016: la coppia composta da Lupo-Nicolai ha regalato all'Italia un'altra medaglia, d'argento, alle Olimpiadi. I due azzurri sono stati sconfitti in finale dai brasiliani Schmidt-Cerutti ma hanno conquistato una storica medaglia per la nostra nazione: la prima in assoluto nel beach volley.

Pallavolo L’talia è in finale nel torneo olimpico di volley. Grande vittoria di tecnica e di cuore degli azzurri del contro gli Usa: finisce 3-2 al tie break dopo un match tiratissimo, combattuto punto a punto, che ha visto passare in testa l’Italia, poi raggiunta e superata dagli americani. Sul 2-1, in pochi avrebbero scommesso sul recupero degli azzurri, autori invece di un quarto set strepitoso in rimonta, che ha consentito loro di giocarsela al tie break finito 14-9. Ora è medaglia sicura, tra due giorni sapremo se d’oro o d’argento

Pallanuoto Si ferma invece il sogno del Setterosa, che si arrende per 12-5 alle olimpioniche in carica degli Stati Uniti e si aggiudica la medaglia d'argento. La 25esima dell'Italia, senza contare quella certa della pallavolo.

Canoa Manfredi Rizza conquista un posto nella finale olimpica del K1 200 ai Giochi di Rio de Janeiro. L’azzurro ha ottenuto il terzo posto nella sua semifinale, guadagnandosi così il pass per domani: appuntamento alle 9.07 brasiliane, le 14.07 in Italia. Gli azzurri del K4 1000 si dovranno invece accontentare della finale B ai Giochi Olimpici di Rio: Nicola Ripamonti, Giulio Dressino, Alberto Ricchetti e Mauro Crenna hanno raccolto solo il quinto posto nella propria semifinale.

Marcia Disperazione per Eleonora Giorgia: la marciatrice azzurra squalificata nel corso della 20 chilometri è stata consolata dal fidanzato Matteo Giupponi, anche lui marciatore e ottavo sulla 20 km. Per la Giorgi, allenata da Giovanni Perricelli, si tratta della terza squalifica consecutiva in una gara importante dopo quella su Mondiali di Pechino 2015 e a maggio in occasione del Mondiale per Nazioni a Roma a soli 500 metri dall’arrivo. L'oro è andato alla cinese Liu Hong, che ha preceduto per appena due secondi la messicana Maria Guadalupe Gonzalez, argento. Sul terzo gradino del podio un'altra cinese, Lu Xiuzhi, staccata di 7 secondi. Medaglia di legno per l'azzurra Antonella Palmisano, giunta quarta: 1h29'03 il suo crono finale, personale stagionale e a soli 21 secondi dal bronzo. Più indietro Elisa Rigaudo (11sima).

Commenti

Tamagorà

Ven, 19/08/2016 - 15:32

Dovreste fare gli elenchi staccando di una riga x ogni gara. Ammassato tutto cosi' e' troppo difficile da capire. GRAZIE ANTICIPATE !!!

robytopy

Sab, 20/08/2016 - 07:04

ma un bel trafiletto tutti i giorni con le gare in programma, gli orari e dove seguirle ? nessuno ha mai pensato che sarebbe molto utile ? ormai per le prossime olimpiadi.