Rio, Phelps da leggenda: è ancora oro

E sono 22. Michael Phelps non si ferma e la sua leggenda continua a ingrandirsi. Ormai le olimpiadi sono il regno dello "squalo"

E sono 22. Michael Phelps non si ferma e la sua leggenda continua a ingrandirsi. All’Estadio Acquatico di Rio de Janeiro, lo Squalo di Baltimora firma l’ennesima pagina di storia, mettendosi al collo il 22esimo oro olimpico della carriera (26^ medaglia ai Giochi) nei 200 misti.Una finale in cui l’americano ha lasciato sfogare gli avversari prima di mettere le pinne ai piedi e andare a vincere con quasi due secondi di vantaggio sul giapponese Kosuke Hagino. Per Phelps, che al momento della premiazione non ha saputo trattenere le lacrime, anche l’ennesimo record: quarto titolo olimpico di fila nella stessa specialità, impresa mai riuscita nel nuoto e, nella storia dei Giochi, soltanto a due atleti, Al Oerter nel disco e Carl Lewis nel lungo. Per Hagino un secondo posto che vale tanto e che si somma all’oro nei 400 misti, mentre delude Ryan Lochte, solo quinto. Sul podio sale anche il cinese Wang Shun, terzo come agli ultimi Mondiali. Phelps, tra l’altro, non ha ancora finito: nei 100 farfalla punta al pokerissimo. La sorpresa della serata arriva dai 100 sl: la grande favorita della vigilia, la primatista mondiale Cate Campbell, dopo aver abbassato per due volte di fila il record olimpico, crolla sul più bello e resta addirittura fuori dal podio. A vincere l’oro sono in due: l’americana Simone Manuel e l’enfant prodige del nuoto canadese, la 16enne Penny Oleksiak, che porta a casa il quarto oro di questa Olimpiade dopo le due staffette e i 100 farfalla.

Commenti

yulbrynner

Ven, 12/08/2016 - 11:25

eccezzionale atleta!!!!!

@ollel63

Ven, 12/08/2016 - 14:08

una certa nuotatrice italiana dovrebbe prenderlo a esempio non contano i 28 anni o i 32, conta qualcos'altro che questo ha, l'altra no, pur essendo ,comunque, bravissima, direi meravigliosa.

ziobeppe1951

Ven, 12/08/2016 - 14:14

Yulbrynner...l'importante è vincere

Fossil

Ven, 12/08/2016 - 14:32

Eccezionale atleta é tutto vero! Ma meno spocchia e più umiltà visto che le giovani generazioni ti guardano. Non é il caso di fare il pagliaccio davanti alle telecamere con gesti improponibili e provocatori.

Ritratto di Andrea B.

Andrea B.

Ven, 12/08/2016 - 16:10

@ollel63: si e no. La Pellegrini avrà sbagliato qualcosa nella preparazione, ma Phelps è fuori da ogni classificazione anche perché sta facendo questo passati i 30, in uno sport dove anche dei grandissimi atleti plurimedagliati arrivati a 25-26 ormai entrano nella fase discendente della carriera e qualche decimo di secondo in più, pur allenandoti sempre come un pazzo e vivendo da monaco, lo paghi carissimo nel nuoto, in termini di posizioni.

Ritratto di allecarlo

allecarlo

Ven, 12/08/2016 - 16:11

E questo non sarebbe dopato?? Oggi chi vince a certi livelli non può non esserlo, vince chi trova il medico più bravo a fregare i controlli (...quando non sono dopati anche quelli)

tziubakis

Ven, 12/08/2016 - 16:57

Le prestazioni di questo signore violano tutte le leggi della natura. Armstrong docet

alox

Sab, 13/08/2016 - 00:28

Ridicoli e invidiosi! Phelp e' un super-atleta del livello Federer, Valentino Rossi, Bolt etc etc