Il rischio di login troppo lunghi

«Le procedure di verifica di identità, registrazione ai siti e login diventano una parte sempre più importante nell'eGaming. Tuttavia tempi eccessivamente lunghi potrebbero generare danni enormi alle imprese di gioco che rischiano di perdere migliaia di consumatori proprio per la poca pazienza di questo tipo di utenti davanti al pc». Lo assicura Nick Mostershaw direttore della sezione identità e frodi di Experian, una società che ha effettuato una ricerca impostata proprio su questa relazione tra tempi e pazienza dell'utente web.