Rizzoli in squadra per il Mondiale «Sogno la finale»

C'è anche Nicola Rizzoli tra i 25 arbitri prescelti per il Mondiale brasiliano. Con il fischietto emiliano, che ha diretto l'ultimo Juventus-Roma, gli assistenti Andrea Stefani e Renato Faverani. La regola non scritta dell'alternanza tra europei e non, dopo l'inglese Webb per Spagna-Olanda del 2010, allontana la possibilità di dirigere la finale, ma l'arbitro italiano non nasconde il sogno di poter arrivare in fondo. «Farò di tutto per spezzare questa regola dell'arlternanza - ha detto Rizzoli a Sky -. Il Maracanà è un sogno, la storia del calcio. Ma c'è la nazionale prima dell'arbitro, prima di tutto faccio il tifo per l'Italia».
Nicola Rizzoli, classe 1971, originario di Mirandola (Modena), architetto iscritto alla sezione arbitrale di Bologna, è stato premiato come miglior arbitro del campionato di serie A nel 2011 e nel 2012, è diventato internazionale dal 2007. La sua sfida più importante e prestigiosa resta la finale di Champions del 2013 vinta dal Bayern Monaco sul Borussia Dortmund.