Roma attenta: Conte ti soffia Nainggolan

Il centrocampista belga potrebbe lasciare la Roma per accettare la corte del Chelsea di Roman Abramovich. I Blues sono pronti ad investire circa 40 milioni di euro per strapparlo ai giallorossi

Nainggolan sconsolato dopo la sconfitta della Roma con il City

Radja Nainggolan è uno dei punti di forza della Roma di Spalletti. Il centrocampista belga vesta la maglia giallorossa da due anni e mezzo: ha messo insieme 105 presenze complessive impreziosite da 12 reti tutte in Serie A. Il classe 88 è un giocatore che tutti gli allenatori vorrebbero avere per le sue grandi doti: la grinta, la quantità, la qualità, la capacità di inserimento e l’integrità fisica. Diverse volte l’ex Cagliari ha tolto le castagne dal fuoco alla Roma realizzando gol pesanti e decisivi ai fini del risultato: per informazione chiedere a Inter e Napoli punite entrambe da Nainggolan nei minuti finali di partita.

Il belga ha un contratto con la Roma fino al 30 giugno del 2020 e percepisce uno stipendio da circa 1,8 milioni di euro netti a stagione. Il club di Pallotta dovrà stare molto attento perché Roman Abramovich vuole accontentare il suo nuovo allenatore: Antonio Conte ha ufficialmente chiesto al suo Presidente l’acquisto di Nainggolan. Il Chelsea è pronto a mettere sul piatto una cifra molto alta: circa 40 milioni di euro. Spalletti è contrario alla cessione di uno dei suoi uomini migliori che riesce a dare equilibrio alla linea mediana giallorossa. Il club, invece, riflette sulla bontà dell’operazione: la somma messa sul piatto dalla società inglese è molto alta e permetterebbe da un lato di fare mercato serenamente, dall’altra parte si è consapevoli che si perderebbe uno dei più forti centrocampisti della Serie A. Il parere del giocatore, inoltre, sarà fondamentale: il Chelsea ha molto appeal e gli può garantire un ricco ingaggio, di contro a Roma è ben voluto ed ha il posto da titolare garantito. Una cosa è certa: Antonio Conte vuole fare la spesa in Italia e proverà in tutti i modi a strappare Nainggolan al Luciano Spalletti.