Roma, Baldissoni: "Squalifica Strootman inquietante". Marchisio: "Parole già sentite"

La Roma, per bocca del dg Baldissoni, non ha affatto digerito la squalifica inflitta a Kevin Strootman che salterà le sfide contro Milan e Juventus

Il Giudisce sportivo ha inflitto due giornate di squalifica a Kevin Strootman, per i fatti del derby di Roma: il centrocampista olandese salterà le due delicate sfide contro il Milan di Montella e la Juventus di Allegri. Il direttore generale della Roma, Baldissoni, è sbottato per questa decisione annunciando: "Facciamo giurisprudenza, da anni i confini della giustizia sportiva sono ampliati sulla pelle della Roma. È inquietante: stiamo per affrontare Milan e Juventus, seconda e prima in classifica, e guarda caso subiamo una squalifica inconcepibile. Non lo accettiamo".

Claudio Marchisio ha deciso di rispondere per le rime al dg giallorosso in conferenza stampa prima del match contro la Dinamo Zagabria:"La squalifica non è un caso? L’ho sentita tante volte: ci sono le immagini e giudici che decidono, non spetta a noi giudicare". Il club giallorosso farà ricorso per far togliere entrambe le giornate: il verdetto dovrebbe arrivare venerdì 9 dicembre.

Commenti
Ritratto di milan1899

milan1899

Mer, 07/12/2016 - 14:42

leggere le dichiarazioni da panto mima di baldissoni sul sito web della Roma mi ha fatto tornare in mente la supercazzola di Tognazzi in Amici miei. Caro Baldissoni il tuo tesserato ha provocato l'avversario tirandogli dell'acqua e poi ha fatto Mario Merola provando a far credere all'arbitro chi sa che botta aveva preso al collo. Cercare di sminuire invece di multare il giocatore è da poveri pivelli. Strooman non giocherà con Milan e Juve perchè è stato un fesso. Una bella multa al giocatore che ne dice ?

Anonimo (non verificato)