La Roma cade contro l'Atletico: 2-0 e qualificazione da giocarsi contro il Qarabag

Le reti di Griezmann e Gameiro hanno steso per 2-0 la Roma di Di Francesco che dovrà guadagnarsi la qualificazione agli ottavi nell'ultimo turno con il Qarabag

La Roma di Eusebio Di Francesco regge 70 minuti contro l'Atletico Madrid di Diego Pablo Simeone che grazie a Griezmann e Gameiro vince per 2-0 e si prende i primi tre punti in questa edizione non troppo brillante della Champions per i colchoneros. I giallorossi hanno retto bene e hanno anche colpito un palo con Nainggolan, come sempre uno dei migliori tra le fila della Roma. Ora la classifica vede il Chelsea primo con 10 punti, secondi i giallorossi a 8, terzo l'Atletico a 6. Nell'ultimo turno la squadra di Di Francesco se la vedrà contro gli azeri, già eliminati del Qarabag, mentre l'Atletico giocherà in casa del Chelsea. Se la Roma vincerà la sua partita andrà agli ottavi di finale senza dover guardare alla sfida dello Stamford Bridge.

La prima vera occasione da gol della partita è per l'Atletico Madrid con Torres che in scivolata arriva tardi all'appuntamento con il pallone su cross tagliato di Hernandez. Al 12' è Gerson a concludere in porta e in acrobazia per la Roma: palla alta. Koke al 22' incorna di testa ma trova la parata di Alisson, mentre due minuti dopo Carrasco la mette pericolosamente in mezzo con Koke e Griezmann che non ci arrivano di un soffio. Al 41' segna Augusto Fernandez con un bel tiro da fuori area, ma l'arbitro ferma tutto per fallo di mano dell'argentino.

Nella ripresa al 64' Nainggolan colpisce il palo e al 66' Torres ad andare al tiro: palla fuori. Al 71' ecco il gol dell'Atletico con Griezmann che raccoglie l'assist di Correa e in sforbiciata fulmina Alisson che un minuto dopo salva tutto su Torres. All'81' è ancora Nainggolan ad andare al tiro con la palla che finisce fuori di poco. Nel finale di partita viene anche espulso Bruno Peres e all'85' Gameiro salta Alisson e fa 2-0 da posizione defilata.