Roma conquista la semifinale Milano ci prova

Malgrado il punteggio basso, Cantù cede a Roma, che diventa così la seconda semifinalista di questi playoff vincendo 74-70 dopo il primo supplementare una partita piena di errori, giocata tutta sul filo dei nervi e con enormi problemi a trovare la via del canestro per entrambe le squadre. Un super Pietro Aradori non è bastato ai canturini, malgrado un tiro da 3 da distanza siderale che ha regalato l'opportunità dei supplementari. E la Virtus arriva alla sua seconda semifinale consecutiva. Al PalaBigi, Reggio Emilia si aggiudica la possibilità di andare a gara-4 in vantaggio su Siena: 82-74 il punteggio finale. Mentre Sassari riposa con la semifinale già in tasca, l'Emporio Armani Milano torna stasera sul parquet di Pistoia (ore 20.30, Rai Sport 1) per gara-4 dei playoff scudetto dopo lo stop alla striscia di 21 vittorie di fila. Al PalaCarrara i toscani di Paolo Moretti, coach dell'anno in A1, hanno ribaltato l'esito del match - lombardi avanti di 10 alla fine del primo tempo - regalandosi un altro incontro in casa, complice anche l'atteggiamento inspiegabile di Langford e il momento no di Alessandro Gentile. All'Olimpia non è bastato un Hackett mai domo.