Roma, Dzeko imprendibile? Ripiego Salah

L'idea di mercato che nasce sottotraccia, sbuca (quasi) fuori dal nulla e sorprende tutti. Protagonista la Roma, che da tempo sta lavorando all'acquisto di Dzeko dal Manchester City. Ma viste le difficoltà per arrivare la bosniaco il ds dei giallorossi Sabatini ha virato. Una sterzata decisa, chiara ed indiscutibile, verso Mohamed Salah. Comunque un ripiego. Ieri l'incontro a Londra tra i due: conoscitivo, esplorativo per ora. Ma un primo tentativo d'intesa è partito: il giocatore dal canto suo, è stato escluso da Mourinho per la tourneé che i Blues hanno appena cominciato in Nord America e cerca una sistemazione. Di mezzo c'è la Fiorentina che ha più volte dichiarato di non avere nessuna intenzione di rivedere l'egiziano. Ma la Roma potrebbe mandare in prestito a Firenze Destro, visto anche l'imminente addio di Mario Gomez.

In casa Inter si lavora ancora al doppio binario Shaqiri (in uscita) e Perisic (in entrata): oggi potrebbe essere la giornata buona per accasare lo svizzero allo Schalke, viatico ideale per l'approdo del bosniaco. Ma intanto è scoppiato il caso Vidic: il difensore, ex capitano del Manchester United, è finito nella lista degli indesiderati e gli arrivi di Murillo e Miranda non agevolano il compito di Mancini. L'Everton ha fatto un timido tentativo, l'Inter di sicuro non si opporrebbe alla sua partenza anche a titolo gratuito, visti i 2,3 milioni di euro di stipendio.