Roma spietata a Benevento: Dzeko e due autoreti firmano il poker giallorosso

La doppietta di Dzeko e le autoreti di Venuti e Lucioni hanno permesso alla Roma di uscire con i tre punti dal Ciro Vigorito. Giallorossi a 9 punti, campani ancora a zero

La Roma di Eusebio Di Francesco passeggia letteralmente sul malcapitato Benevento di Marco Baroni. I giallorossi hanno espugnato il Ciro Vigorito per 4 reti a zero frutto della doppietta di Edin Dzeko, che si conferma bomber di razza e sempre decisivo per la sua squadra, e delle autoreti di Lucioni e Venuti. La Roma ha dominato dal primo all'ultimo minuto concedendo al Benevento solo due conclusioni, nemmeno dentro allo specchio della porta: una a Cataldi nel primo tempo e uno a Coda nella seconda frazione.

Con questa preziosa vittoria la Roma sale a quota 9 punti in classifica, in attesa di recuperare ancora la sfida di Marassi contro la Sampdoria di Marco Giampaolo, gara rinviata per maltempo. I giallorossi hanno dato una grande dimostrazione di forza contro una squadra che fino a questo momento non è ancora riuscita a conquistare nemmeno un punto in classifica con un solo gol all'attivo e ben 14 al passivo.