La Roma stecca contro l'Atalanta: i giallorossi dicono addio allo Scudetto

La Roma di Luciano Spalletti pareggia per 1-1 in casa contro l'Atalanta in virtù delle reti di Dzeko e Kurtic. Giallorossi a quota 72 punti, nerazzurri a quota 60

La Roma di Luciano Spalletti spreca una grandissima occasione, pareggia in rimonta contro l'Atalanta e vede la Juventus allontanarsi inesorabilmente. Finisce 1-1 allo stadio Olimpico frutto delle reti di Kurtic, nel primo tempo, e di Edin Dzeko nella ripresa. Per il bosniaco è il 25esimo gol in campionato e il 35esimo complessivo. L'Atalanta con questo pareggio prezioso si porta a quota 60 punti, a meno uno dalla Lazio che ha pareggiato per 2-2 sul campo del Genoa.

La Roma parte forte nel primo tempo ma dopo una paio di occasioni per Fazio e una per Dzeko va sotto in virtù della rete di Kurtic che con un gran tiro di sinistro fredda Szczesny. I giallorossi provano una reazione ma il risultato resta sullo 0-1 per gli ospiti. Nella ripresa la Roma trova subito il gol del pareggio con Dzeko che servito da Salah batte Gollini. Un palo di De Rossi, una grande occasione di Dzeko, una di Nainggolan e il miracolo del portiere dell'Atalanta su Perotti rendono ancora più amara la giornata della squadra di Spalletti che stecca e si fa fermare sul pari dagli uomini di Gasperini.

Commenti

AMOX

Sab, 15/04/2017 - 18:36

AMOX1989. E FORZA JUVE.

MOSTARDELLIS

Dom, 16/04/2017 - 01:22

Nulla di nuovo sotto il sole. Quando la Roma deve vincere per f orza è la volta buona che perde. Ma son anni che va sempre cosi. Perde sempre le partite più stupide.