Rossi e il Mondiale: ecco tutte le soluzioni ​per poterlo vincere

Per far suo il Mondiale il Dottore a Valencia ha poche alternative

Sarà un miracolo se Valentino Rossi riuscirà a vincere il decimo titolo mondiale della sua straordinaria carriera. Il pilota marchigiano della Yamaha, dopo la sanzione rimediata oggi nel gran premio di Malesia, sarà costretto a partire dall’ultima fila nel gp di Valencia l’8 novembre prossimo, che chiude la stagione. La sua sarà dunque una lotta impari con l’unico rivale nella corsa al titolo iridato, lo spagnolo Jorge Lorenzo suo compagno alla Yamaha. In classifica, Rossi ha 312 punti, contro i 305 del rivale spagnolo. Per far suo il Mondiale dunque il Dottore a Valencia non ha molte alternative: la prima opzione è naturalmente quella di vincere o comunque arrivare davanti allo spagnolo. Per Rossi c’è poi una seconda opzione obbligatoria per conquistare il titolo: chiudere la classifica almeno un punto sopra Jorge Lorenzo.

Il pari fra i due concorrenti infatti non basta all’italiano perchè lo spagnolo ha vinto 6 gp, contro i 4 di Rossi, e quindi a parità di punti il titolo va a Lorenzo. Fatte queste due premesse, si aprono per Rossi una serie di variabili: se Lorenzo vince a Valencia, Rossi deve arrivare secondo per far suo il Mondiale; se Lorenzo è secondo, Rossi deve arrivare terzo; se Lorenzo è terzo, il dottore basta che arrivi sesto per vincere il titolo. Se lo spagnolo è quarto all’arrivo, al Dottore basta il nono posto per restare in vetta alla classifica. Se Lorenzo è quinto, a Rossi è sufficiente arrivare anche 11mo e portare a casa il titolo Mondiale. Altre varianti: se Lorenzo arriva sesto, a Rossi basta il 12mo posto; se, Lorenzo è settimo, Rossi si pò accontentare del 13mo; se Lorenzo giunge ottavo, Rossi vince il titolo anche se arriva 14esimo. E così via. Questi i punteggi attribuiti in base all’ordine d’arrivo dei piloti: al vincitore 25 punti, al 2 vanno 20 punti; al terzo 16 punti; al 4 vanno 13 punti; al 5 11 punti; al sesto, 10 punti; al 7 , 9 punti; e così via, uno in meno per ogni posizione fino al 15esimo posto.

Commenti
Ritratto di rapax

rapax

Dom, 25/10/2015 - 17:13

E basta con sti spagnoli sempre a marcarci stretto..mo si sono comprati pure il motogp

giovanni PERINCIOLO

Lun, 26/10/2015 - 10:16

Angelo Scarano dimentica una possibilità. Lorenzo puo' sempre rimediare un altro cascatone e Rossi é campione del mondo anche senza prestarsi alla buffonata che gli spagnoli si apprestano a organizzare a Valencia! Questo sarebbe il finale che più meriterebbero marquez e il suo collega!

Ritratto di Riky65

Riky65

Lun, 26/10/2015 - 17:33

Una soluzione potrebbe arrivare solo in casa yamaha .........per pareggiare i conti.....