Rubava le fiches durante il gioco

Rubava fiches direttamente al tavolo da poker e per questo è stato arrestato. Si tratta di John Baca, colto con le mani nel sacco mentre cercava di rubare mentre altri giocatori erano seduti con le loro pile di fiche davanti. Interrogato dallo sceriffo di Santa Fe, l'uomo ha mentito sulla sua identità e ha spiegato che il suo vero nome era Michael Sanchez. Ma la vigile sicurezza del casinò è stata in grado di identificarlo rapidamente in seguito alle sue recenti intrusioni all'interno della proprietà sotto false identità. Lo sceriffo, indagando, ha potuto risalire alla sua carriera da delinquente.