Rudiger se ne va al Chelsea: i Blues scippano il difensore all'Inter

Il Chelsea ha praticamente chiuso con la Roma per Rudiger sulla base di 38 milioni di euro, 33 di parte fissa e 5 di bonus. Il difensore firmerà dopo la Confederations Cup

Antonio Rudiger domani sera giocherà la finale di Confederations Cup, con la sua Germania, in finale contro il Cile di Pizzi. Il difensore della Roma si sta ben comportando con la sua nazionale e si sta dimostrando uno dei difensori centrali più forti e duttili visto che può essere impiegato anche a destra. L'ex Stoccarda piaceva molto all'Inter di Luciano Spalletti che ha fatto di tutto nelle scorse settimane per portarlo a Milano. L'ostracismo del direttore sportivo giallorosso Monchi, però, aveva fatto desistere il tecnico di Certaldo e tutta la dirigenza dell'Inter.

Monchi aveva dichiarato che Rudiger sarebbe rimasto alla Roma anche se in realtà il club giallorosso ha già trovato l'accordo con il Chelsea di Antonio Conte. Il difensore classe '93 quindi firmerà un contratto quinquennale una volta finita la Confederations Cup, mentre il club di Pallotta incasserà una cifra importante: 38 milioni di euro, 33 di parte fissa e 5 di bonus legati ai risultati sportivi. I tifosi della Roma non saranno affatto contenti visto che la rosa sta subendo una profonda trasformazione: Salah è già partito mentre Manolas, Rudiger, Mario Rui, Paredes e Nainggolan sono sul piede di partenza.

Commenti

Pisslam

Sab, 01/07/2017 - 20:31

Che strano che non ci sia la fila per giocare nella squadra più perdente d'Italia alla quale hanno fatto l'elemosina Guido Rossi e Collina per far vincere un paio di titoli di cartone....sarà che anche il prossimo anno le coppe neanche a briscola le vedono. PERDENTI E DOPATI DAL 1908