Saponara segna, Tonelli lo denuda: "Grazie per avermi smutandato"

Riccardo Saponara ha realizzato il gol del definitivo 2-2 tra Lazio e Sampdoria, al minuto 99. Tonelli nell'esultare ha tolto pantaloncini e mutande al suo compagno

La Sampdoria di Marco Giampaolo ha prima rischiato di vincere, poi di perdere e al minuto 99' grazie al neo entrato Saponara, è riuscita a pareggiare una pazza partita contro la Lazio di Simone Inzaghi. Il gol di Fabio Quagliarella aveva illuso gli ospiti che si sono visti ripresi tra il 78' e il 95' dai gol di Francesco Acerbi e Ciro Immobile, su rigore concesso per fallo di mano di Andersen sulla punizione di Luis Alberto.

Al minuto 99', però, e con la Sampdoria in nove uomini è successo l'incredibile con Riccardo Saponara che ha realizzato un gran gol che ha permesso ai blucerchiati di uscire con un punto meritato dallo stadio Olimpico. L'ex trequartista del Milan è stato lettaralmente denudato dal compagno di squadra Tonelli e su Instagram ha usato l'ironia per descrivere il gesto del compagno di squadra: “99’ modi di esultare” Grazie a tutti i miei compagni per aver condiviso insieme a me questo grande momento di follia e soprattutto a quel burlone di @lorenzotonelli per avermi smutandato".

[[

“99’ modi di esultare” Grazie a tutti i miei compagni per aver condiviso insieme a me questo grande momento di follia e soprattutto a quel burlone di @lorenzotonelli per avermi smutandato

Un post condiviso da Riccardo Saponara (@rickinara) in data:

]]