SARÀ COMMENTATORE SKYAnche Del Piero gioca i mondiali: in televisione

Dopo averlo vissuto da tifoso, aspirante, protagonista, da sconfitto e da vincente, Alessandro Del Piero si prepara al ruolo di commentatore di Sky per Brasile 2014. «È il Mondiale dei Mondiali e sono certo che televisivamente lo vinceremo noi», ha sorriso l'ex attaccante della Juventus, alla presentazione della «nazionale» degli 11 talent dell'emittente satellitare, che trasmetterà tutte le 64 partite del torneo, 39 in esclusiva fra cui le 3 dell'Argentina nel girone, 4 ottavi e 2 quarti di finale. Del Piero promette di essere «più fantasista che giornalista». Pronostico: «Sogno una finale Italia-Brasile. Ma credo che le squadre sudamericane avranno un ruolo importante, al di là di Argentina e Brasile. L'Uruguay, soprattutto Cile e Colombia, possono diventare le rivelazioni. In questo momento credo che queste squadre abbiano un vantaggio». Il suo futuro, Usa o Giappone? «Decido durante il mondiale, vedremo».