SASSI SUL BUS BIANCONERO MAROTTA: «ATTI INCIVILI»

«Sono atti di inciviltà, direi quasi di delinquenza, per fortuna ne siamo usciti indenni e abbiamo superato tutto». Con queste parole l'ad della Juve, Beppe Marotta, commenta l'agguato subito dal pullman bianconero nel tragitto dall'albergo al Massimino di Catania. Un lancio di sassi e oggetti vari e momenti di paura per i giocatori.

Commenti

cicero08

Lun, 24/03/2014 - 15:12

E Catania, purtroppo, non è nuova ad episodi del genere... Quanto dovrà passare ancora per porvi rimedio?