Il Sassuolo liquida il Cagliari: secco 3-0 ed Europa League nel mirino

Le reti di Locatelli, Babacar e Matri hanno permesso al Sassuolo di stendere per 3-0 il Cagliari di Maran. Neroverdi a meno tre dalla zona Europa League, sardi fermi a quota 21

Il Sassuolo di Roberto De Zerbi torna alla vittoria contro il Cagliari di Rolando Maran dopo che non lo faceva da ben sei gare, ultimo successo il 16 dicembre per 2-0 in casa del Frosinone. I neroverdi hanno vinto con gran merito la sfida contro i sardi con un netto 3-0 frutto delle reti di Locatelli, Babacar su rigore e Matri. Gli ospiti non sono quasi mai riusciti ad impensierire la retroguardia dei padroni di casa con Consigli che non ha dovuto effettuare nemmeno una parata, se non quella su Birsa al 92'. Con questo successo il Sassuolo sale a quota 29 punti, a meno tre dalla zona Europa League, mentre il Cagliari resta fermo a quota 21, in solitaria al 13esimo posto.

Il Cagliari parte forte ma è il Sassuolo a passare in vantaggio al 9' con Locatelli che si avventa sulla corta respinta di Cragno, sul tiro di Berardi e insacca l'1-0. Cragno vola a salvare il 2-0 sul tiro al veleno di Bourabia al 15' e a fine primo tempo, al 43', Babacar sfiora il 2-0. In pieno recupero Irrati concede il rigore ai neroverdi per fallo di mano di Srna su Djuricic. Il var conferma la decisione e dal dischetto Babacar fulmina Cragno. Nella ripresa Cragno si esibisce in un miracolo sul tiro ravvicinato di Lirola, dopo la bella rovesciata di Berardi. Il Sassuolo sfiora il 3-0 al 63' con Rogerio ma il suo tiro finisce fuori di poco. Boga sfiora il 3-0 al 75' ma il suo tiro sfiora il palo. Cragno dice no a Boga all'85, ma Matri la chiude all'87' su assist di Duncan.

Il tabellino

Sassuolo: Consigli; Lirola, Magnani, Peluso, Rogerio; Locatelli, Magnanelli (75' Duncan), Bourabia; Berardi, Babacar (70' Matri), Djuricic (65' Boga)

Cagliari: Cragno; Srna (74' Padoin), Pisacane, Ceppitelli, Lykogiannis (46' Farias); Faragò, Cigarini (64' Birsa), Barella; Ionita; Joao Pedro, Pavoletti

Reti: 9' Locatelli (S), 45+4 Babacar (S), 87' Matri (S)