La scelta del team di Vale Rossi: "Fenati non corre il Gp d'Austria"

Romano Fenati non sarà al via del Gran Premio d’Austria della classe Moto3. Il pilota ascolano che si era qualificato con l’undicesimo tempo

Romano Fenati non sarà al via del Gran Premio d’Austria della classe Moto3. Il pilota ascolano che si era qualificato con l’undicesimo tempo e sarebbe dovuto partire dalla quarta fila, infatti, è stato appiedato dal team Sky Racing Team VR46, la scuderia di Valentino Rossi. "A seguito di reiterati comportamenti non in linea con le normali regole da osservare all’interno di un Team, informiamo che il pilota Romano Fenati è stato sospeso e non sarà quindi schierato sulla griglia di partenza della gara che si correrà domani sulla pista di Spielberg" si legge nella nota diffusa in serata dalla scuderia.

Intanto il Gp d'Austria di Moto 3 è di Joan Mir che si impone davanti a Brad Binder, leader della classe e secondo sul traguardo di Spielberg. Per il pilota Leopard Racing è la prima vittoria nella classe arrivata dopo aver dominato le qualifiche e aver battuto il leader della classe della scuderia Red Bull KTM Ajo. Terzo posto per l'azzurro Enea Bastianini, il portacolori del team Gresini conquista il suo secondo podio consecutivo. Prima vittoria per il pilota di Maiorca ed esordiente della classe e prime vittoria stagionale per il team Leopard Racing. In quarta posizione chiude il francese Fabio Quartararo, seguito dal tedesco Philipp Oettl, dallo spagnolo Jorge Martin e dall'olandese Bo Bendsneyder. Ottimo ottavo posto per l'italiano Fabio Di Giannantonio (Gresini Racing), seguito da Nicolo Bulega (Sky Racing Team VR46) e dal belva Livio Loi. Solo 11esimo Francesco Bagnaia. La classifica iridata non cambia nelle altre posizioni, Binder è saldo al comando con 179 punti davanti a Navarro che chiude il suo Gp con il ritiro; zero punti anche per Fenati, escluso dalla corsa. Guadagna terreno in classifica Bagnaia, ora quarto iridato e undicesimo sotto la bandiera a scacchi ma a sole tre lunghezze dal connazionale.