Schumacher, l'ex medico: "Prepararsi al peggio"

L'ex medico personale Gary Harstein: "Errori evidenti nell'iniziale ricovero"

Le condizioni del campione di F1 Michael Schumacher non migliorano. Anzi, secondo l'ex medico curante, Gary Harstein, le possibilità di una totale ripresa sono molto lontane. "Sarà bene prepararsi al peggio", ha detto l'ex medico personale del campione, che sostiene come le condizioni critiche di Schumacher siano in parte frutto della cattiva gestione dell'emergenza da parte dei medici. A quanto si apprende, ci sarebbero stati dei ritardi nella gestione dell'emergenza: sia per colpa dell'elicottero che ritardò, sia perché in un primo momento i soccorsi lo trasportarono all'ospedale di Moutiers, nel quale però non vi era un centro di traumi neurologici

"Hanno perso un'ora inutilmente", continua Harstein, spiegando un'ora in più avrebbe potuto fare la differenza qualora fosse stato subito internato a Grenoble. "Impossibile dire cosa un'ora o due avrebbero significato in un caso del genere, ma gran parte dei neurologi vi direbbe che sono fondamentali", ha dichiarato. Nel frattempo i parenti assistono Schumacher: "È un combattente, lo sapete, ce la farà", hanno commentato.

Commenti

Boxster65

Mer, 26/03/2014 - 13:17

Caro Shumy continueremo a guardare le tue imprese ma non potremo più avere tuoi giudizi e tue impressioni. Peccato

Perlina

Mer, 26/03/2014 - 13:54

Spero con tutto il cuore che sia come dicono i suoi familiari. C Infinti auguri.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Mer, 26/03/2014 - 15:23

Schumacher vincerà anche questa gara.

alberto.rossattini

Mer, 26/03/2014 - 16:12

Forza Michael, tieni duro, siamo tutti con te! Auguri!

nino47

Mer, 26/03/2014 - 17:24

Auguron iShumy!

Holmert

Mer, 26/03/2014 - 17:45

E' sempre la stessa storia, se uno guarisce è stato il Padreterno se uno peggiora e le cose si complicano è colpa dei medici. Mai che fosse colpa delle malattie o del trauma subito. Nel caso specifico il povero Schumacher s'è rotto la testa, si è spaccato il cranio come potrebbe succedere al cocomero, ne è scaturita una emorragia cerebrale con il parenchima inondato di sangue che manda in malora la parte nobile del cervello. Schumi in coma profondo. Cosa dovevano fare i medici ed i soccorsi? Portare seco un cervello di ricambio e sostituirlo seduta stante? Ma che il medico personale di Schumi mi faccia il piacere ,vada ad irrigare i peperoni che è meglio. Un bel tacer non fu mai scritto!

linoalo1

Sab, 21/06/2014 - 16:42

Come sempre,la Speranza è l'ultima a morire!Purtroppo però,è stato danneggiato l'organo principale dell'uomo!Ed ancora non abbiamo mezzi e conoscenze per ripararlo!Quindi,inutile sperare!Lino.