Sci, coppa del mondo: Dominik Paris trionfa nella discesa libera di Kitzbuhel

Straordinario trionfo per Dominik Paris che trionfa nella discesa libera di Kitzbuhel, il quarto successo dello sciatore azzurro sulla mitica Streif

Un'altra perla del suo straordinario talento, Dominik Paris trionfa nella discesa libera di Kitzbuhel, valida per la Coppa del Mondo di Sci.

Anche quest'anno fa sognare i colori azzurri sulla mitica pista della Streif di Kitzbuhel, la pista più difficile e pericolosa del circuito bianco, Paris ha vinto con il tempo di 1’56”82 davanti allo svizzero Beat Feuz, autore di una grandissima prova con un vantaggio di venti centesimi e Otmar Striedinger, terzo con un ritardo di 37 centesimi. Quarto posto per Christof Innerhofer, che ha sfiorato il podio.

Incredibile il feeling dello sciatore di Merano con questa pista, dopo le vittorie in discesa libera nel 2013 e 2017 e il SuperG 2015, Paris conquista la Streif per la quarta volta in carriera. Una sciata semplicemente perfetta, bravissimo nella parte alta, poi ottimo sul muro e successivamente nella stradina di puro scorrimento ed infine l’apoteosi arriva nella parte finale con Paris che riesce a guadagnare quei centesimi necessari per vincere ancora una volta a Kitzbuhel, regalando un'altra gemma di questa fantastica annata.