Sci in lutto: muore in allenamento il francese Poisson

Il discesista David Poisson aveva 35 anni ed è morto dopo una caduta in allenamento prima delle gare di Lake Louise in Canada

Lo sci mondiale è sotto choc per la scomparsa di David Poisson, 35 anni, caduto malamente durante un allenamento e morto sul colpo a Nakiska, prima delle gare di Lake Louise in Canada.

A dare la notizia è la Federazione francese con un messaggio del presidente, Michel Vion, e del direttore tecnico, Fabien Saguez: "Siamo devastati dalla notizia. Tutta la federazione è vicina alla famiglia in questo momento difficile". Cordoglio anche dalla federazione italiana: il presidente, Flavio Roda, tutto il consiglio, gli atleti, i tecnici e lo staff hanno detto di "stringersi alla famiglia in lutto e sono particolarmente vicini alla Federazione francese, in questa giornata così dolorosa".

Poisson aveva vinto una medaglia di bronzo mondiale a Schladming, nel 2013, proprio in discesa, dietro a Svindal e Paris. A Santa Caterina, i tifosi italiani lo ricordano sul podio nella discesa del 2015.