Scintille al Gp della Malesia. Rossi fa cadere Marquez

Il Dottore colpisce lo spagnolo in curva e lo fa cadere. Ora rischia la squalifica e il mondiale. Vince Pedrosa, secondo Lorenzo

Daniel Pedrosa, in sella alla sua Honda, ha vinto il Gp della Malesia, classe MotoGp, penultima gara del Motomondiale. Seconda e terza, invece, le Yamaha Movistar di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, che vede così ridursi a 7 punti il vantaggio sul compagno di squadra.

Tuttavia, il podio è però sub iudice per il contatto tra Rossi e Marquez, che ha portato al ritiro dello spagnolo. La manovra del Dottore è sotto esame dei giudici di gara.

Per Pedrosa, scattato dalla pole, si tratta del secondo trionfo stagionale dopo quello ottenuto a Motegi, in Giappone.

La race direction ha stabilito che Rossi partirà ultimo a Valencia, il gp che chiuderà la stagione 2015 del motomondiale. Come se ciò non fosse sufficiente, gli sono stati dati tre punti di penalizzazione sulla licenza, che si vanno a sommare a quello datogli a settembre, a Misano. In quella occasione Rossi fu punito perchè durante le fasi finali della Q2 guidò lentamente in traiettoria, ostacolando Jorge Lorenzo nel suo giro veloce. Con quattro punti di penalizzazione scatta l’ultimo posto in griglia. La Yamaha ha presentato appello.

Commenti
Ritratto di marione1944

marione1944

Dom, 25/10/2015 - 09:17

Ad essere sinceri Marquez ha fatto l'asino. Prima si fa sorpassare da Lorenzo (grande certamente) in maniera alquanto facile e dubbia, poi quando arriva Valentino comincia a battagliare per favorire Lorenzo. Marquez si è comportato da cioccolataio venditore di pannoloni. Nello sport, quello vero, si gareggia per vincere e non per favorire o sfavorire qualcun altro.

egenna

Dom, 25/10/2015 - 09:21

Il movimento della gamba di Valentino,è stato provocato da marquez che ha appoggiato il casco sulla sua gamba,innescando il riflesso involontario di Rossi,questo e quanto si vede chiaramente dalle riprese televisive,la ripresa dall'alto non individua la dinamica dei movimenti.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 25/10/2015 - 09:26

Merita la squalifica. Punto.

ir Pisano

Dom, 25/10/2015 - 09:28

Complimenti, corretto come sempre. Complimenti anche per come hai rappresentato l'Italia nel mondo.

Ritratto di Tristano

Tristano

Dom, 25/10/2015 - 09:36

A rischi di squalifica ? Se ci fosse un po' di giustizia sportiva questo fetente evasore lo dovrebbero radiare per sempre per grave comportamento anti sportivo. Però gli interessi sono troppo alti, troppa gente mangia con lo sport e finirà a tarallucci e vino, con una tiratina d'orecchie.

linoalo1

Dom, 25/10/2015 - 09:37

Eno,caro Riva!!!!Questa è solo Legittima Difesa!!!!Marquez,per quello che ha fatto e che tutti hanno visto,dovrebbe essere squalificato a vita!!!!Sia ben chiaro!!Io non sono un tifoso di Rossi!!Solo,mi indispone vedere certi comportamenti puerili ed antisportivi,da parte di un Campione,come si reputa Marquez!!!!Quindi,se ci deve essere una punizione,va sicuramente affibbiata a Marquez!!Valentino,al massimo,andrebbe punito per Fallo di Reazione!!!Per me,comunque,è Legittima Difesa!!!!

Ritratto di Riky65

Riky65

Dom, 25/10/2015 - 09:38

ma lo avete visto bene il video o tirate ad indovinare ,è evidente che Marck lo ha intimidito poi toccato rossi non ha colpito nessuno ha fatto solo il gesto!!No esagerate con i titoli!

Ritratto di viperainseno

viperainseno

Dom, 25/10/2015 - 09:39

dal video non vedo dove sta il problema e cosa ci sia da analizzare. VAlentino Rossi e avanti rispetto a Marquez e sceglie lui la traiettoria. Se poi viene strinto e va a toccare... affari suoi!!! ci sarebbe stato da recriminare la a cadere fosse stato Valentino. Ma in questo caso direi che la scorrettezza è di marquez... se di scorrettezza si può parlare. Di toccate come questa, in un g.p. se ne contano a decine, anche peggiori. Se fossere passibili di squalifica, i gran premi, finirebbero in 4/5 concorrenti... se poi il vincitore del mondiale è stato deciso a tavolino... allora è un altro discorso...

AH1A

Dom, 25/10/2015 - 10:00

Marquez è un bambino ed i bambini non possono correre in moto, ha più volte messo a repentaglio Valentino tentando in tutti i modi di farlo cadere. Marquez in queste condizioni non può partecipare ad un mondiale.

Ritratto di marione1944

marione1944

Dom, 25/10/2015 - 10:07

Tristano: qua gli evasori non c'entrano un bel nulla e se lei ragiona così allora fa bene e chiamarsi Tristano. Valentino è stato ostacolato da Marquez fin dal terzo giro e durante la caduta chi era davanti? Chi è davanti sceglie le sue traiettorie e chi è dietro deve adeguarsi. Tristano si ma anche ignorante. Si riguardi la moviola della corsa, senza patteggiare per Marquez ma solo onestamente.

Ritratto di marione1944

marione1944

Dom, 25/10/2015 - 10:11

Pisano: di correttezza Valentino è un maestro mentre su lei e Marquez avrei da ridire. Non basta essere tifosi di qualcuno o qualcosa ma essere onesti si.

vince50_19

Dom, 25/10/2015 - 10:12

Non lo so! Ho visto il MotoGP e ho avuto l'impressione che Rossi abbia spostato la gamba per evitare che Marquez si appoggiasse ancor di più a lui. Così sarebbero finiti a terra entrambi e Vale avrebbe del tutto perso la speranza di lottare per il titolo. Dopodiché vedremo cosa diranno i giudici di gara.

albertzanna

Dom, 25/10/2015 - 10:17

A me pare che sia il solito concetto di sportività secondo la versione di Valentino Rossi: siccome sono io, 9 volte campione del mondo, e per racimolare un punto in più, faccio quello che mi pare e e Marquez NON deve lamentarsi. E' evidente che dietro all'eventuale 10° titolo ci siano interessi altissimi e giri di soldi da fare paura, a ingolosire Rossi, che la correttezza sportiva non sa neppure dove stia di casa. Mi tornano alla mente i duelli con Max Biaggi, che doveva sempre apparire come il bullo romano che lo offendeva. Rossi non diventerà mai un cavallo di razza, ma sempre è soltanto un somaro, anche se con nove titoli mondiali. Come uomo vale nulla.

Doc71

Dom, 25/10/2015 - 10:22

Non sono un tecnico e quindi non giudico il gesto di Rossi, ma sicuramente lo ringrazio per aver Sempre portato in Alto il Tricolore!

giovanni PERINCIOLO

Dom, 25/10/2015 - 10:25

andrea626390,ir pisano,tristano. Cosa é che vi rode??? dove trovate tanta certezza di colpevolezza??? Tristano, il "fetente evasore", diversamente dalla tessera n.1 del PD, ha saldato il suo debito e non vedo problemi. Cos'é la tua?? invidia?? curati!

Ritratto di Riky65

Riky65

Dom, 25/10/2015 - 10:26

Mondiale deciso a tavolino ,rossi parte ultimo a Valencia a casa degli spagnoli imbroglioni organizzatori del mondiale e piloti!

Ritratto di marione1944

marione1944

Dom, 25/10/2015 - 10:50

albertzanna: su Biaggi avrei molto da ridire ma visto che questa volta non c'entra le chiedo se Marquez,secondo lei, ha ostacolato Rossi o meno appoggiandosi alla gamba con il casco. Riguardi la moviola. Aspetto risposta, naturalmente onesta e non di parte. Io non lo sono, mi piace guardare le gare di motori e non patteggio per nessuno quindi giudico onestamente, e lei?

Gianca59

Dom, 25/10/2015 - 10:51

Rossi ha fatto una pirlata, ma mi piacerebbe aver visto Marquez fare il pirla con Lorenzo così come lo ha fatto con Rossi.

eldorado1711

Dom, 25/10/2015 - 10:56

Titolo errato, non è Rossi che fa cadere marquez, ma e marquez che vuol far cadere Rossi.

slim313

Dom, 25/10/2015 - 11:08

Per i marquettari non so se vi siete resi conto che Lorenzo è passato senza problemi e con rossi ci sono stati venti sorpassi

giovanni PERINCIOLO

Dom, 25/10/2015 - 11:09

La decisione della giuria é semplicemente uno scandalo e uno schifo! Al posto di Rossi, che non ha nulla da dimostrare e resta il campione assoluto, manderei tutti al diavolo e, visto che per interessi che poco hanno a che fare con lo sport deve per forza vincere uno spagnolo, non correrei a Valencia!

steacanessa

Dom, 25/10/2015 - 11:09

La mafia del motociclismo spagnolo è riuscita nel suo intento.

vianprimerano

Dom, 25/10/2015 - 11:09

Cattivone Valentino Rossi: io propongo di abbassarli i pantaloni della tuta e di fargli toto' nel culetto. No, dai sto scherzando.

giovanni PERINCIOLO

Dom, 25/10/2015 - 11:14

"Succederà sicuramente qualcosa" Lorenzo dixit anche se ha precisato di "non sapere" nulla di quanto successo! Subito accontentato! Race direction??? siamo seri...

machimo

Dom, 25/10/2015 - 11:17

Questa volta hanno sanzionato Rossi per far vincere il titolo a lorenzo. Mi riccorda tanto quando hanno fatto vincere doohan sanzionando Biaggi. marquez ha fatto gia in australia di tutto per far vincere il mondiale a lorenzo e oggi si e visto ancora di piu. Io avrei sanzionato marquez con la multa di un anno fuori dei GP. Rossi, sei il più grande di tutti i tempi ma qua stai combattendo non solo contro lorenzo ma anche con il suo servo marquez. Ritirati di questo circo e fai le Rallye o vai in F1, a vedere cosa fa la mgp senza di te hahaha. Ridicola la decisione della race direction, ma la mgp ha grandi sponsor spagnoli ;-) I soldi fanno la musica. Peccato era un bellissimo anno e marquez ha rovinato tutto!!!

edo1969

Dom, 25/10/2015 - 11:21

chi se ne frega? è uno sport per imbecilli

Anonimo (non verificato)

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Dom, 25/10/2015 - 12:21

andrea626390 + altri : voi si sinistra siete sempre contro a qualunque cosa che sia Italiana, sportivi, poveri, talenti, il nostro Paese non vi appartiene, avete anche evitato il servizio militare! un giretto in Nord Corea o Cuba no? Patetici.

andrea120374

Dom, 25/10/2015 - 12:23

L'EVASORE fiscale ha alzato ben bene il piedino giusta una squalifica

Teodorani Pietro

Dom, 25/10/2015 - 12:27

Un gesto del genere da un campione assoluto come Valentino proprio non me lo aspettavo; non si butta a terra con un calcio un avversario ai 200 all'ora; e se ci scappava il morto? Approvo in pieno la sanzione comminata a Rossi.

egenna

Dom, 25/10/2015 - 13:12

Riva,presstituto...

egenna

Dom, 25/10/2015 - 13:13

E' appurato,marquez è un cxxxxxo...

albertzanna

Dom, 25/10/2015 - 13:28

MARIONE1944 - mi pare che, stante le uniche riprese che ho potuto vedere, non sia per nulla chiaro chi ha fatto il maggior danno a chi, ma le leggi della fisica mi insegnano che la forza centrifuga ha favorito Rossi, non Marquez, che probabilmente stava preparandosi a fare, da interno, la curva a sinistra successiva, dove avrebbe sorpassato Rossi. In quella condizione di piega di curva, Marquez maggiore di Rossi, al Rossi è bastato nulla per farlo scivolare a terra. E' lo sport! In quel momento ci ha rimesso chi era nella condizione di curva più sfavorevole. Però resta il fatto che io non sia mai stato un fan di Rossi, troppo "sborrone", come si dice dalle sue parti, bravo, indubbiamente, ma mai stato in grado di controllare la sua tendenza ad essere ancora più sbruffone di quanto la natura l'abbia già reso. Forse in me pesa che non ho mai fatto la voglia di avere la moto. Però noto che la tipica dietrologia sportiva dei tifosi italiani non si smentisce mai.

Anonimo (non verificato)

slim313

Dom, 25/10/2015 - 13:39

nel momento della caduta andavano ad 80 all'ora i sorpassi compiuti da marquez sono stati molto più pericolosi

Ritratto di Cobra31

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Ritratto di falso96

Anonimo (non verificato)

mifra77

Dom, 25/10/2015 - 13:56

E che i due spagnoli abbiano fatto un ponghino, non lo ha visto nessuno. L'accordo era far cadere Valentino e giocarsi il gran premio a Valencia dove vedremo Marchez trionfare. E' andata male a Marchez ma altrettanto a Rossi; spero proprio che a Valencia possa andare male all'organizzatore del tutto . Marchez aveva i mezzi per superare Lorenzo ma ha preferito ritardare Rossi e tenerlo lontano dal suo compare.

Il giusto

Dom, 25/10/2015 - 13:59

Le immagini,e confermata anche da Dorna,dimostrano che Vale la gamba dopo essere stato toccato da marquez!La sanzione c'è stata perché Rossi ha ammesso di aver cercato di rallentare il ragazzino per poi andare a riprendere Lorenzo!Non ci sono più dubbi che marc e jorge fossero in combutta per non far vincere il mondiale a Valentino!

Daniele Sanson

Dom, 25/10/2015 - 14:02

Ho visto e rivisto le immagini "incriminate " e penso che Marquez abbia toccato e spinto con il casco il ginocchio di ValeRossi che di conseguenza ha perso la pedana . É stata una frazione di secondo...non premeditata da nessuno dei due ma conseguente ad una logica di campionato mondiale dove Rossi se lo gioca mentre Marquez stá facendo la sua gara . Entrambi hanno colpe ma non tali da compromettere a tavolino uno dei piú belli campionati mondiali MGP degli ultimi anni ( molto ma molto piü belli della insipida F1 ).

Daniele Sanson

Dom, 25/10/2015 - 14:03

Onore a Marquez ma onore anche a ValeRossi perché sono episodi da storia del motociclismo mondiale e oserei dire anche sport in generale . Non soffermiamoci alle logiche e scontate diatribe giornalistiche o di padri inquadrati dalla tv che alzano le braccia al cielo in segno di protesta mentre ammiro personalmente un Graziano Rossi che si tiene lontano da questi atteggiamenti . Quello della MGP é uno sport che mette ancora a stretto contatto gli antagonisti come nella F1 del passato dove epici furono i sorpassi tra Villeneuve e Arnoux ed é questa la cosa che fá spettacolo ma che accende infinite discussioni che rimangono nel tempo . Il bello dello Sport , quello con la S maiuscola .

Adolph

Dom, 25/10/2015 - 14:04

edo69 ... imbecille sei tu e chi ti veste la mattina!!!

unz

Dom, 25/10/2015 - 14:06

credo che la maggior parte delle opinioni espresse siano influenzate da preconcetti pro o contro Rossi. L'unico sport che guardo è la moto gp che per me è passione. e vedo valentino che aspetta marquez rallentando e giardandolo. cio non è sanzionabile. poi vedo marquez che si appoggia su valentino. credo che sia sanzionanabile. soprattutto credo che a tutti verrebbe il gesto istintivo a quella velocita e in moto di scalciare per far terminare il contatto. quindi secondo me non ci doveva essere sanzione. a livello sportivo è evidente che marquez ha corso contro rossi e non per vincere. diversamente sarebbe rimasto dietro per non perdere il contatto con Lorenzo. o da subito o quando ha verificato che non aveva la forza di lascarsi valentino alle spalle. cio non è peró sanzionabile. valentino poteva pero fare lo stesso: far passare marquez subito o dopo aver verificato che non riusciva a staccarlo e poi vedere se gli faceva da tappo o lo aiutava restarne in scia se marquez avesse avuto motore per riprendere Lorenzo. questi peró sono ragionamenti da divano. in pista le cose non funzionano in questo modo, soprattutto a fine campionato.

frankdenis

Dom, 25/10/2015 - 14:07

Le immagini della "porcata" di rossi sono state chiarissime fin da subito Lo scandalo è che non sia stata esposta la bandiera nera a valentino finchè era in pista Se nemmeno Meda è riuscito a difenderlo ... Ricordatevi il grande Casey : valentino, your ambition outweighs your talent

Ritratto di gringo53

gringo53

Dom, 25/10/2015 - 14:09

Mi dispiace per il bamboccio Marquez, ma anche lui non morirà scalzo, di questo passo chi cerca trova....

al59ma63

Dom, 25/10/2015 - 14:11

La sportivita' ha perso, Il motociclismo ha perso. L' evidente ostruzionismo di Marquez che nessuno ha evidenziato come avrebbe dovuto ha causato un duello che dal cavalleresco e' diventato a "coltello fra i denti" dei due...contendenti?? macche', Marquez aveva una moto superiore allo stesso Pedrosa! lo ha dimostrato in Australia! e come in Australia ha eseguito ostruzionismo su un suo collega connazionale per favorire l' altro. Iannone non si e' comportato cosi' in Australia, facendo la sua corsa. Questa e' sportivita'. Anche il motociclismo dopo Valentino sara' morto. Ci rassegneremo ad altri hobby. La politica di partigianeria entra anche qui...sara' un motociclismo per mediocri, governato da mediocri, visto da mediocri, una F1 a due ruote. Non c'e' piu' spazio per le eccellenze, solo mediocrita'. Speravo in Marquez come degno successore di Rossi: si e' dimostrato un mediocre, che sparira' dalle cronache appena la sua Honda la daranno ad altri.

frafancofo46

Dom, 25/10/2015 - 14:15

andrea626390 come tutti i comunisti anche tu hai gli occhi foderati di prosciutto, come si dice dalle mie parti, mi sembra chiaro che lo scorretto non è stato Valentino.

mifra77

Dom, 25/10/2015 - 14:18

In quanto all'evasione fiscale, non vi nascondo che mi piacerebbe davvero essere al posto di Rossi. Se poi fossi stato in moto, sapendo che il comportamento di Marquez, cominciava ad essere persino pericoloso, oltre che palesemente improntato a danneggiarmi sportivamente ed a favorire il mio avversario diretto, lo avrei eliminato prima; subito dopo aver visto come si era fatto sorpassare da Lorenzo ed i due sorpassi e controsorpassi. Ostruzione voluta e concordata.

al59ma63

Dom, 25/10/2015 - 14:18

@CORVO ROSSO pienamente d' accordo, gli italiani sono un popolo di antinazionalisti, sono destinati a soccombere, a perdere la loro identita' nazionale, ci ritroveremo moschee e fardelli ovunque...non hanno capito nulla, la nostra unica possibilita' di sopravvivenza e' l' autostima nazionale e la valorizzazione del nostro lavoro privato che non ha pari al mondo. Questi poveri bimbi credono che essere antinazionalisti sia vantaggioso...si, solo per i popoli esteri!! che difendono i loro interessi nazionali!! guardate i piazzali della FIAT, pieni di auto straniere, guardate le piazze, piene di metalmeccanici in cassa integrazione...e i figli disoccupati sono i primi ad essere antinazionalisti, sono destinati alla disoccupazione a vita!

eldorado1711

Dom, 25/10/2015 - 14:20

@Teodorani Pietro la velocità dell'impatto e successa a 80 km H

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 25/10/2015 - 14:54

VALENTINO ROSSI UN'ALTRO EVASORE ACCLAMATO DAGLI ITALIANI COME UN EROE, AVESSE ALMENO INVENTATO O FATTO QUALCOSA DI UTILE ALL'UMANITA' !! GLI INTITOLERANNO ANCHE STRADE E PIAZZE TRA QUALCHE ANNO

ArturoRollo

Dom, 25/10/2015 - 15:04

La gara l'abbiamo vista anche noi Italiani all'estero e sebbene fino a ieri ero rimasto perplesso e critico sulle dichiarazioni di ROSSI su presunta conbine tra MARQUEZ e LORENZO, oggi ne sono sicuro al 100% : ROSSI aveva ragione . MARQUEZ era piu' veloce eppure, dopo aver palesemente lasciato passare LORENZO, rimaneva addosso a ROSSI ostacolandolo in sorpassi al limite. Per quanto sopra non si tratta adesso di MARQUEZ contro ROSSI e/o HONDA contro YAMAHA, ma di SPAGNOLI contro ITALIANI. Ed io sto con ROSSI e L' ITALIA. Ognuno faccia la sua parte, in ITALIA ed all' ESTERO.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 25/10/2015 - 15:10

Buongiorno da oggi "arrivo" un'ora prima.Vado in moto da 45 anni ed ho avuto in questo trascorso di tempo ben 8 moto dalla prima Suzuki del 70 poi 2 Kawasaki,poi 2 Yhamaha,BMW K100 e 2 Honda Goldwing, ed in moto ho girato mezzo mondo. Tutta l'Europa negli anni 70/80,poi gli USA negli anni 90 e buon ultimo dal Texas alla Costa Rica nel 2005. Di corse ne ho viste dal vivo a Monza fin dagi tempi di Agostini. Quello che va tenuto in conto in questo caso è che Valentino sta lottando per il titolo mondiale, mentre Marquez NO. Quindi appare chiaro quello che alcuni qui hanno scritto prima di me, Marquez ha tentato di "far fuori" Valentino per aiutare il suo compaesano, dunque giusta la reazione di Valentino che altrimenti avrebbe rischiato di cadere Lui, perche su quello, ha giocato SPORCO Marquez. VIVA LO "SGAMBETTO". Tutto il resto che qui è stato scritto al di fuori del fatto, si puo definire con una sola parola INVIDIA!!!! Pace e bene dal Nicaragua FELIZ

precisino54

Dom, 25/10/2015 - 15:10

X Teodorani Pietro – 12:27; hai seguito la gara e visto il contatto? Come fai a parlare di 200 orari e di rischio fisico? La velocità in quel tornante non supera gli 80! Ho pure la sensazione che tanti hanno commentato senza conoscere come funziona una moto influenzati dalla simpatia o peggio dalla antipatia. La gara (?) di MM è stata originale invece che andare più forte degli avversari ha giocato ad intralciare Vale sino a tentare di buttarlo fuori, con traiettorie assassine e con rallentamenti improvvisi nella conduzione di curva. MM va certamente forte ma non si cura troppo di creare problemi agli altri piloti e quest'anno ha più volte avuto contatti con Vale ma pure con Jorge; già alla prima gara in moto Gp fece qualcosa di simile con il compagno di team Pedrosa per intimorirlo. Se aggiungiamo che a Sepang è morto il Sic che veniva contestato dai piloti spagnoli per il tipo di guida allora ecco che la misura è proprio colma.

precisino54

Dom, 25/10/2015 - 15:11

A quanti parlano di "calcio" di Vale a Marquez, che lo avrebbe fatto cadere, faccio notare che il "correttissimo e sportivissimo" MM proprio in quella curva, vistosi chiuso e non volendo allargare ulteriormente uscendo sull'erba artificiale, ha urtato Vale toccandolo; in diretta si è chiaramente visto la velocità del 93 che mirava al contatto voluto. Che poi, nonostante la moto di MM non si fosse distrutta, lui si è ritirato dimostra ulteriormente che il suo interesse era quello di ostacolare Vale e non di mirare a fare meglio degli avversari, come per definizione alla base di qualunque gara!

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Dom, 25/10/2015 - 15:23

Molto semplice bimbo minch*a marchettez si è comportato da bimbo minch*a,voleva condizionare da antisportivo il campionato e ci è riuscito.1)Ha lasciato passare lorenzo senza alcuna reazione(si corre per vincere non per fare marchettez),2)ha atteso VALENTINO,3) ha cominciato a fagli da tappo,4)visto che era abbastanza lento, VALE lo ha sorpassato al che bimbominch*a si è scatenato andando a cercare a tutti i costi quello che poi è successo.Caro bimbominch*a non è la prima Bimbominch*ATA che commetti anzi ne hai fatte tante, troppe per uno sportivo serio.

ArturoRollo

Dom, 25/10/2015 - 16:06

Altra cosa inquietante: a parlare di"calcio" da parte di ROSSI e' solo la stampa Italiana; quella estera e' piu' cauta. Il movimento della gamba di ROSSI e' stata una reazione instintiva al contatto. Una moto in piegata e' pesante ed un contatto con il piede non e' sufficiente a buttarla giu'. MARQUEZ cercava il contatto e la caduta di entrambi...infatti quando e' andato a terra non ha avuto nessun segno di stizza. Come ho letto su un commento intelligente: e' ROSSI che si gioca il mondiale non MARQUEZ...MARQUEZ e' come quei doppiati: non deve disturbare - forse neppure favorire - ma accanirsi in quella maniera non e' eticamente lecito e non dovrebbe esserlo nemmeno tecnicamente. Bene farebbe ROSSI a non presentarsi a Valencia, cosi chiudiamo la tele e KWAHERI YA KUHONANA .

COSIMODEBARI

Dom, 25/10/2015 - 16:08

Questo dottore, anche in evasione, doveva essere sanzionato con la retrocessione all'ultimo posto in questa gara, come applicano in altri sport, quali le varie Formule automobilistiche oppure ciclistiche. Poi che lo spagnolo tira fuori il meglio o il meno lecito per favorire un suo connazionale o componete di squadra esula dalla spintonata con calcio del dottore. Deve essere come nel calcio, la reazione come lo sputo, se visti sono puniti nella immediatezza col rosso, oppure con se non visti, provvede la ripresa tv a far sanzionare a posteriori. Ovvero in un modo o nel'altro il dottore la prossima volta a spalare la prima nebbia emilianaromagnola. Se fosse capitato al decimo in classifica, sarebbe stato sanzionato severissimamente. Altro che partire nella prossima gara dall'ultima fila, manco ce ne fossero 200 di file.

kayak65

Dom, 25/10/2015 - 16:28

marquez ha cucinato il biscotto spagnolo davanti agli occhi di tutti i telespettatori, come aveva preannunciato govedi'. per chi invece scrive che e' uno sport da imbecilli, cne non merita nemmeno di essere nominato, consiglio di andare a scrivere commenti cxxxxxi sui rotoli di carta igienica dei bagni nelle stazioni. l'idiozia umana nel commentare qualsiasi cosa anche se non si hanno conoscenze sufficienti non ha limiti.

Paolino Pierino

Dom, 25/10/2015 - 16:38

dal filmato si vede chiaramente che è Marquez detto la carogna non vince un cxxxxo va addosso a Valentino che lo precede in curva bene ha fatto Valentino a non mollare Non avete ancora capito che dovrà vincere il campionato uno spagnolo ?? Per far dimenticare ai cittadini di quel paese lo smacco dell'indipendenza della Cataloogna

frankdenis

Dom, 25/10/2015 - 16:47

Come tutti sanno la partenza dall'ultima file nel motociclismo non ha gli stessi disastrosi effetti che nella F1 Quindi è una penalizzazione ridicola per una scorrettezza così evidente Come ha detto Stoner a qualunque altro pilota sarebbe stata esposta immediatamente la bandiera nera Non è questione di essere filo-italiani o anti-rossisti E' questione solo di essere obbiettivi e sportivi

Ritratto di primulanonrossa

Anonimo (non verificato)

ir Pisano

Dom, 25/10/2015 - 17:39

Autonominato THE DOCTOR, l'arrogante provocatore per antonomasia non sopporta le provocazioni ricevute e perde la testa. Ha fatto peggio di quello che Biaggi (provocato) fece a lui. Ha avuto un comportamento osceno, vergognoso e patetico oltre che antisportivo. E' inutile interpretare l'accaduto in maniera di parte e giustificarlo, Rossi oggi ha fatto una cosa grave.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 25/10/2015 - 17:53

Vai Valentino, vai a correre a Valencia e sono sicuro che pur partendo ultimo, tutti gli altri piloti che ti precederanno, da veri CAVALIERI ti cederanno il passo, per lasciarti arrivare alle spalle di Lorenzo a "giocarti" il mondiale. Pace e bene dal Nicaragua FELIZ

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Dom, 25/10/2015 - 18:23

Caro minch*abimbo,come ho già accennato, se corri per favorire uno e danneggiarne un'altro non stai facendo una corsa ma delle marquettez, ogni giro è una marquetta che si sono interrotte quando sei caduto. L’infima etica del marquettismo crea molto, moltissimo chattering ai maroní degli appassionati delle corse motociclistiche.

precisino54

Dom, 25/10/2015 - 18:25

Rossi è "the Doctor" in quanto ha una laurea honoris causa in comunicazione. Per il resto vedo che in tanti parlano ma non hanno neanche capito cosa è avvenuto e la gravità di quanto fatto da MM, che ha mirato non solo ad ostacolare Vale, ma a toccarlo per farlo cadere, sinanco nella curva del "fattaccio" è proprio lui che tocca Vale e non il contrario, di certo intimorendolo facendogli capire a cosa "sportivamente" mirava. Correttamente ArturoRollo afferma che un comportamento corretto da parte di MM sarebbe stato quello di non ostacolare scorrettamente il duello tra i due pretendenti, con questo metro si finisce male ed in primo luogo finisce male lo sport!

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 25/10/2015 - 18:38

corvo rosso e altri. Chi difende Rossi, di cui sono sempre stato tifoso, oggi sta dalla parte dei furbi, di chi commette scorrettezze anche a duecento all'ora, dove è in gioco la vita!!!!!!!!!! Oggi Valentino ha fatto una fesseria e le immagini stanno a dimostrarlo. Fosse stato un altro gli avrebbero dato la bandiera nera e tolto dalla gara. Il fatto che una giuria (di giudici comunisti, suppongo, ma questi esistono dappertutto a quanto pare) lo abbia "condannato" facendolo partire per ultimo nell'ultima gara mi sembra che mi dia ragione. VIVA LO PORT!!!!!!! VIVA LO SPORT ONESTO. ABBASSO I DISONESTI, ATLETI E TIFOSI!!!!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 25/10/2015 - 18:39

RIPROVO!! Se fossi al posto di Valentino io parteciperei a Valencia partendo ultimo, contando sulla cavalleria di tutti i piloti che avrei davanti, che mi cederanno sicuramente il passo, per permettermi di andare a "battagliare" alla pari con Lorenzo per il titolo. Pace e bene dal Nicaragua FELIZ

Martino

Dom, 25/10/2015 - 18:39

Voglio ribadire che quando si corre in moto a questo livello non è come partecipare al ballo delle debuttanti. Chi è davanti ha SEMPRE ragione. La trama degli spagnoli a la Don Gonzalo era chiarissima: Pedrosa lanciato alla vittoria, con sacrosanta ragione, il buon Papero nell'intento di favorire il connazionale Lorenzo, rompeva e massacrava le palle a Valentino rallentandolo nella rincorsa per raggiungere il "glorioso merdone" di Lorenzo. VERGOGNA VERGOGNA. Suggerimento per Vale: non sprecare il tuo talento per Valencia: NON CORRERE NON CORRERE, a meno che non ti costi qualche penalità. Questo mondiale sarà ricordato per le bravate degli spagnoli!!!

Ritratto di tommy33

tommy33

Dom, 25/10/2015 - 19:39

Marquez ha fatto quello che doveva fare. E' il Campione del mondo in carica. Ha già vinto 4 mondiali e ha solo 22 anni. Per quale motivo avrebbe dovuto cedere la terza posizione a Rossi ??? Smettiamola di difendere l'indifendibile. Rossi ha sbagliato e probabilmente si è giocato il mondiale. Dice bene marione1944, nello sport si gareggia per vincere, quindi Marquez ha cercato in tutti i modi di ottenere il massimo dalla sua gara ....................... tutto il resto è noia.

Ritratto di thunder

thunder

Dom, 25/10/2015 - 19:48

andrea626390,certo che lei non perde occasione, per mostrare la sua imbecillita'

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Dom, 25/10/2015 - 20:07

Il Dottore ha colpito ancora!

Lovre51

Dom, 25/10/2015 - 23:32

Harada non Hamada!Cio' non toglie nulla alla falsita' di Capirossi!!!!!!

mifra77

Lun, 26/10/2015 - 08:01

@tommy33, si vero, Marquez ha fatto proprio quanto si era prefissato e concordato con altri. Lui è campione uscente e non più in corsa per il titolo. Lei parla di sport; lo sport non è mai arroganza o accordi sottobanco; il mio stupore è nel fatto che nessuno indaghi sul ponghino a cui abbiamo assistito. Marquez che aveva la moto per battagliare con i primi due ed invece ha deciso più o meno spontaneamente di schierarsi.

elalca

Lun, 26/10/2015 - 08:11

andrea626390: a cuccia nell'angolo e basta flatulenze

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Lun, 26/10/2015 - 17:51

Non è Rossi che fa cadere Marquez , un attimo prima di cadere , Marquez si avvicina a Rossi e gli da una testata sulla coscia , Rossi sentendosi toccare la coscia , la allarga causando la caduta di Marquez , quindi non è stato Rossi a farlo cadere ma è stato Marquez che gli si è buttato addosso per fare cadere Rossi gli è andata male ed è cascato lui ; è andato per fare del male e s'è fatto male da se , quindi adesso cosa va cercando .