Seppi s'arrende Fuori anche Giorgi e Knapp

Lo specialista del quinto set questa volta non ce la fa. Dopo aver trionfato nella «maratona» contro Lleyton Hewitt all'esordio, Andrea Seppi esce nel secondo turno degli Australian Open, prima prova stagionale dello Slam, battuto per 6-4, 2-6, 6-3, 4-6, 7-5 dallo statunitense Donald Young in 3 ore e 31 minuti di gioco effettivi, dilatati a oltre 5 ore da un lungo stop al termine del quarto set deciso dal direttore del torneo per il caldo soffocante che rischiava di mettere a rischio la salute dei giocatori. Ma la quarta giornata degli Australian è per i colori azzurri quella del rimpianto. Due erano le tenniste impegnate sui campi in cemento di Melbourne, Camila Giorgi e Karin Knapp e per entrambe sono arrivate le sconfitte, rispettivamente con Cornet e Sharapova.