SERIE B

Irregolarità fiscali:

altro -2 per Reggina

È già retrocessa
La Commissione Disciplinare Nazionale ha inflitto 2 punti di penalizzazione (e un'ammenda di 7mila euro) alla Reggina per alcune irregolarità nei pagamenti delle ritenute Irpef e degli emolumenti dovuti ai propri tesserati. In virtù di questa penalizzazione, i calabresi sono aritmeticamente retrocessi in Lega Pro. Inibizione di 5 mesi per l'amministratore unico Ranieri e di 2 mesi per il presidente del collegio sindacale della società Giordano.