Serie A: harakiri Sassuolo contro il Cagliari. Il Toro piega il Genoa

Serie A, il Sassuolo si fa rimontare dal Cagliari: da 1-3 finisce 4-3 per i sardi. Il Toro batte 1-0 il Genoa. 0-0 tra Samp e Udinese, 1-1 Palermo-Pescara

Il 18esimo turno di Serie A ha regalato grandi emozioni in questo giovedì sera. Dopo la vittoria in rimonta dell'Atalanta, martedì, e il secco 3-0 dell'Inter contro la Lazio si sono giocate altre sei partite che hanno regalato grandi emozioni agli appassionati di calcio. Il big match tra la Fiorentina di Sousa e il Napoli di Sarri si è concluso sul 3-3 frutto della doppietta di Bernardeschi e del gol di Zarate per viola e dei gol di Insigne, Mertens e del rigore di Gabbiadini al 94'. La Roma ha battuto per 3-1 il Chievo di Maran con El Shaarawy, Dzeko e Perotti che hanno risposto a De Guzman.

Partita pazzesca tra il Cagliari di Rastelli e il Sassuolo di Di Francesco. Al vantaggio dei sardi firmato Sau, hanno risposto il 18enne Adjapong, Pellegrini, espulso poco dopo, e Acerbi su rigore. Quando i neroverdi sembravano certi, o quasi, di avere la vittoria in tasca il gol di Borriello e la doppietta di Farias hanno salvato Rastelli regalando 3 punti d'oro al Cagliari che sale a quota 23 punti, mentre il Sassulo subisce l'ennesima rimonta stagionale e resta fermo al 16esimo posto con soli 17 punti. Il Torino di Mihajlovic piega 1-0 il Genoa di Juric, alla terza sconfitta consecutiva, grazie al gol di Belotti che sale a 13 in classifica marcatori come Dzeko e a meno uno da Icardi. I granata si portano all'ottavo posto a quota 28 punti, mentre i rossoblù restano fermi a quota 23. Poche emozioni al Marassi tra la Sampdoria di Giampaolo e l'Udinese di Delneri: finisce 0-0 con i blucerchiati che salgono a quota 23 come i cugini, bianconeri a 25 punti. Infine, il Palermo di Corini e il Pescara di Oddo pareggiano per 1-1 nella sfida salvezza: al gol di Quaison ha risposto il Biraghi, su rigore, al 93'. Siciliani a quota 10 punti, abruzzesi sempre ultimi a quota 9.