Serie A, la Juventus supera l'Atalanta 3-1

La Juventus torna a correre in campinato e supera 3-1 l'Atalanta. Una partita convincente dei bianconeri che restano saldamente in testa alla classifica

La Juventus torna a correre in campinato e supera 3-1 l'Atalanta. Una partita convincente dei bianconeri che restano saldamente in testa alla classifica. La Juve sblocca subito il match al 15' con Alex Sandro. A sinistra supera di forza Conti e conclude dal limite beffando Sportiello, in ritardo sul tuffo. Tre minuti dopo e i bianconeri raddoppiano. Angolo e colpo di testa vincente di Rugani che anticipa Kurtic. Per tutto il primo tempo l'Atalanta è apparsa imballata e quasi timorosa almeno fino nei minuti finali del tempo quando ha tirato fuori la testa provando a impensierire i padroni di casa. Nella ripresa è ancora Juve. Al 19' Angolo di Pjanic e colpo di testa di Mandzukic che porta la Juve sul 3-0. Al 37' l'Atalanta accorcia le distanze. Bella azione con passaggio di Gomez a destra per D'Alessandro, cross dal fondo e girata vincente di Freuler. Sul finire del match la Juventus colpisce anche un palo. Al 43' pasticcio di Sportiello che non la tiene, Lemina prende il palo e poi sfera al portiere. La Juve conquista tre punti preziosi contro un avversario insidioso. E ora attende le risposte di Milan e Roma.

Commenti
Ritratto di Azo

Azo

Sab, 03/12/2016 - 23:26

Mi spiace per l`Atalanta, ma la vecchia signora è il meglio!!!