Serie A, la Lazio gioca a tennis con il Sassuolo. Var protagonista in Torino-Verona

Serie A, la Lazio ne fa sei al Sassuolo. Il Chievo batte 2-1 la Fiorentinta, pareggio tra Spal-Crotone e Torino-Verona. L'Inter espugna Benevento

Dopo le vittorie di ieri di Udinese e Bologna su Sampdoria e Genoa, la settima giornata di Serie A è proseguita oggi con la sfida delle 12:30 tra il Napoli di Sarri e il Cagliari di Rastelli, terminata sul punteggio di 3-0 per gli azzurri. Alle 15 si sono giocate 5 partite con l'Inter di Spalletti che ha espugnato per 2-1 il campo del Benevento grazie alla doppietta di Brozovic, per i campani in rete D'Alessandro.

La Lazio di Inzaghi va sotto contro il Sassuolo in virtù del rigore di Berardi ma si scatena tra il finale di primo tempo e il secondo: finisce 6-1 per i biancocelesti grazie alle doppiette di Parolo, Luis Alberto, de Vrij e al gol su rigore di Immobile. La Spal e il Crotone non si fanno male: al gol di Paloschi risponde Simy. Il Chievo di Maran batte 2-1 in rimonta la Fiorentina di Pioli: doppietta di Castro e gol di Simeone per i viola. Finisce 2-2 tra Torino e Verona con gli ospiti che pareggiano grazie al Var, tra l'88 e il 92'. La tecnologia infatti convalida prima il gol di Kean e in secondo luogo concede il rigore per fallo di mano di Molinaro. Pazzini dal dischetto non sbaglia, per i granata in gol Iago Falque e Niang. Alle 18 il Milan di Montella ospiterà la Roma di Di Francesco mentre alle 20:45 l'Atalanta di Gasperini ospiterà la Juventus di Allegri.

LA CLASSIFICA DI SERIE A: Napoli 21, Inter 19, Juventus 18*, Lazio 16, Roma* ,Milan* e Torino 12, Chievo, Sampdoria e Bologna 11, Atalanta *8, Fiorentina 7, Udinese e Cagliari 6, Spal e Crotone 5, Sassuolo 4, Verona 3, Genoa 2, Benevento 0.

*una partita in meno