Serie A: Matri fa volare il Sassuolo, l'Atalanta mando ko la Sampdoria

Serie A: il Sassuolo espugna Pescara, vittorie interne per Empoli e Bologna su Udinese e Torino. Il Genoa di Juric non va oltre il 2-2 contro il Crotone

Dopo le vittorie di ieri di Fiorentina e Napoli rispettivamente su Chievo e Milan, il 21esimo turno di Serie A è proseguito nella giornata di oggi con la vittoria, per 2-0, della Juventus di Allegri sulla Lazio di Simone Inzaghi con le reti di Paulo Dybala e Gonzalo Higuain. Nel pomeriggio altre 5 partite con l'Inter che ha espugnato il campo del Palermo grazie alla rete del portoghese Joao Mario. Il Sassuolo di Eusebio Di Francesco è corsaro sul campo del Pescara di Oddo sempre più ultimo in classifica: la doppietta di Matri e il gol di Pellegrini rendono vano il gol del provvisorio pareggio di Bahebeck, nel finale il Pescara sbaglia anche un rigore con Biraghi.

Il Bologna di Roberto Donadoni vince per 2-0 contro il Torino di Sinisa Mihajlovic che sembra essersi smarrito: un gol per tempo di Blerim Dzemail regala la vittoria ai rossoblù. L'Empoli di Martusciello, invece, con un gol del georgiano Mchedlidze regola 1-0 l'Udinese di Gigi Delneri. Infine, il Genoa di Juric non riesce ad uscire dalla crisi ed impatta per 2-2 in casa contro il Crotone di Davide Nicola: in gol Simeone e Ocampos, su rigore, per i padroni di casa, Ferrari e Ceccherini per gli ospiti. Nella sfida delle 18 l'Atalanta di Gasperini ha battuto per 1-0 la Sampdoria di Giampaolo grazie al calcio di rigore, al 55', realizzato dal Papu Gomez: la Dea vola a quota 38 punti in classifica. Alle 20:45 la sfida tra la Roma di Spalletti e il Cagliari di Rastelli chiuderà il 21esimo turno di Serie A.