Serie A, il Milan pareggia a Pescara, l'Atalanta ne fa 5 al Genoa

Il Milan pareggia a Pescara. Un punto che serve poco sia ai rossoneri che alla squadra di Zeman in chiave salvezza

Il Milan pareggia a Pescara. Un punto che serve poco sia ai rossoneri che alla squadra di Zeman. Ad aprire la prtita ci pensa al 12' Paletta. Confusione in area Milan, Paletta effettua un retropassaggio troppo forte e Donnarumma liscia completamente la sfera che si deposita in rete. Zemanlandia si porta avanti. A rimediare ci pensa invece allo scadere del primo tempo Pasalic. Contropiede veloce dei rossoneri con Bacca che lancia in profondtà Deulofeu che conclude verso la porta avversaria. Fiorillo riesce ad intercettare ma i giocatori del Milan sono più reattivi sul tap-in con Pasalic che riesce dopo un rimpallo a depositare la sfera in rete. Destro da pochi metri che fulmina il portiere del Pescara. Il secondo tempo è un monologo Milan ma inefficace. I rossoner chiudono il match sull'1-1 e per il momento frenano la loro corsa verso l'Europa.


Nelle altre partite della serie A va registrato il tonfo del Palermo in casa col Cagliari che condanna di fatto i rosanero al baratro della B. Squillo crotone invece che vince a Verona col Chievo e adesso prova ad inguaiare l'Empoli in zona retrocessione. Super Atalanta a Genova dove trascinata da Papu Gomez l'orchestar di Gasperson ne suona ben 5 ai grifoni. Nell'anticipo delle 12:30 Udinese e Torino hanno pareggiato per 2-2. Infine la Fiorentina vince in casa col Bologna.

Commenti

Libero 38

Dom, 02/04/2017 - 23:24

La bravata fatta oggi dal GUAPPO napoletano donnarumma non solo ha spento il sogno al Milan per un posto in europa ma ha voluto avvisare i tifosi e la dirigenza del milan che vuole andare via dal milan.Che vada dove vuole ma mai con gli amici della ndrangheta di torino.

pathos

Lun, 03/04/2017 - 00:54

Il Milan ha perso per mortella non certo per l'errore di donnarumma . Mai visto un gioco tanto farraginoso ,tedioso irritante e insulso come quello di quest'anno. Possibile che l'unico ad accorgersene è ancora il Berlusca ? la stampa nicchia credo per incapacità sostanziale di critica sportiva.