Serie A: il Napoli crolla a Bergamo, vincono Cagliari e Genoa. La Samp si salva al 95'

Serie A, settimo turno: il Napoli cade sotto i colpi dell'Atalanta, vincono anche Cagliari e Genoa. Fernandes salva la Sampdoria al 95 contro il Palermo

Dopo le vittorie di Lazio e Chievo sui campi di Udinese e Pescara, il settimo turno di Serie A è proseguito con l'anticipo dell'ora di pranzo tra l'Empoli di Martusciello e la Juventus di Allegri. I bianconeri si sono imposti per 3-0 con la doppietta di Gonzalo Higuain e Paulo Dybala. Nelle quattro partite giocate alle ore 15, fa rumore il tonfo del Napoli di Maurizio Sarri sul campo dell'Atalanta di Gian Piero Gasperini che si impone per 1-0 con la rete di Andrea Petagna, alla seconda rete consecutiva. Gli azzurri restano a quota 14 punti e scivolano a meno 4 dalla Juventus, mentre gli azzurri salgono a quota 9 punti. Vittoria esterna per il Genoa di Juric che espugna Bologna per 1-0 con la rete di Giovanni Simeone al secondo centro in Serie A.

La Sampdoria si salva al 95' con la rete di Bruno Fernandes che regala un punto ai blucerchiati e salva la panchina di Giampaolo. La Doria fa uno a unoin casa contro il Palermo di De Zerbi: al macedone Nestorovski risponde l'ex giocatore dell'Udinese. La Sampdoria sale a quota 7 punti, mentre i rosanero si portano a quota 6. Infine, il Cagliari di Rastelli batte per 2-1 in casa il Crotone di Nicola con le reti di Di Gennaro e Padoin per i sardi, di Stoian per i calabresi che restano fermi a quota 1, mentre i rossoblù salgono a quota 10 punti.