Serie A, il Napoli vince al 93' contro il Chievo. Azzurri a meno 4 dalla Juventus

Serie A, il Napoli ribalta il Chievo nei minuti finali grazie a Milik e Diawara. Il Crotone batte 1-0 il Bologna, mentre il Verona doma di rigore il Cagliari

Dopole vittorie di Juventus e Fiorentina e i pareggi in Spal-Atalanta e Sampdoria-Genoa, la 31esima giornata di Serie A è proseguita oggi con l'anticipo dell'ora di pranzo dove l'Inter di Luciano Spalletti, nonostante le tante occasioni avute, ha perso per 1-0 sul campo del Torino del grande ex Walter Mazzarri. Alle 15, invece, si sono giocate altre tre partite che hanno visto l'incredibile rimonta del Napoli di Sarri che sotto di una rete a zero contro il Chievo Verona, grazie al gol di Stepinski, e dopo aver sbagliato un calcio di rigore sullo 0-0 con Milik e Diawara al 93' ottengono tre punti d'oro che lo portano a meno 4 dalla Juventus e tengono ancora vive le speranza di Scudetto.

Nelle altre due partite disputate alle 15 il Crotone di Walter Zenga vince in casa contro il Bologna di Roberto Donadoni grazie al gol di Simy, su assist di Stoian, mentre il Verona di Pecchia vince lo scontro salvezza contro il Cagliari di Diego Lopez: a decidere l'incontro ci ha pensato un calcio di rigore di Romulo. Alle 18 si giocherà il match tra l'Udinese di Massimo Oddo e la Lazio di Simone Inzaghi, mentre alle 20:45 il posticipo serale tra il Milan di Gattuso e il Sassuolo di Iachini chiuderanno la 31esima giornata di Serie A.

LA CLASSIFICA DI SERIE A: JUVENTUS 81, NAPOLI 77, ROMA 60, INTER 59, LAZIO* 57, MILAN* 51, FIORENTINA 50, ATALANTA E SAMPDORIA 48, TORINO 45, BOLOGNA E GENOA 35, UDINESE* 33, CHIEVO, SASSUOLO* E CAGLIARI 29, SPAL E CROTONE 27, VERONA 25, BENEVENTO 13.

*una partita in meno