Serie A, il Palermo crolla, pari tra Chievo e Samp

Grazie a un gol di Saponara all’inizio del secondo tempo, l’Empoli centra il colpaccio in casa del Palermo e fa un passo deciso in ottica salvezza

Grazie a un gol di Saponara all’inizio del secondo tempo, l’Empoli centra il colpaccio in casa del Palermo e fa un passo deciso in ottica salvezza, inguaiando i rosanero che ora hanno soltanto due punti di vantaggio sul Bologna terz’ultimo.Meritato il successo dei toscani, anche se i rosanero protestano vivacemente per una spinta di Tonelli su Gilardino, a metà primo tempo, che l’arbitro Di Bello non ha giudicato da rigore. Avvio frizzante: è Sorrentino al 10’ a dire no al destro di Livaja, poco dopo Skorupski blocca il sinistro centrale di Vazquez ma è il portiere del Palermo ancora protagonista quando respinge con i piedi il sinistro di Saponara.

Decisamente meglio l’Empoli, anche se al 28’ Gilardino si invola verso Skorupski ma viene rimontato, ai limiti del calcio di rigore, da Tonelli. Sorrentino ancora protagonista al 35’, in uscita spericolata su Pucciarelli, che poco dopo non trova il sinistro a giro, alto sulla traversa. La centra, la traversa, Gilardino in apertura di ripresa: giravolta e destro immediato, legno scheggiato. Al 53’, però, passa l’Empoli: ci pensa Saponara, con un colpo da biliardo su punizione: neanche Sorrentino può nulla stavolta. Entrano Quaison e Trajkovski, è il sinistro di Vazquez a mettere i brividi a Skorupski. Nervosismo alle stelle, ne fa le spese Iachini, espulso per proteste a 10’ dalla fine. Forcing finale del Palermo, Skorupski è super su Rigoni e Trajkovski, Gilardino manca il colpo di testa. Vince l’Empoli, il Palermo ora rischia e la panchina di Iachini non è al sicuro. Intanto nell'altro incontro del pmeriggio Chievo e Sampdoria hanno pareggiato 1-1.

Commenti

castagna

Mar, 03/11/2015 - 00:12

Ma che cosa va cercando zamparini. Tutta la colpa ora sarebbe di iachini secondo il presidente. Non sempre il mercato puo' soirridere. Fino a ora hai comprato 1 e hai venduto a 30. Questa vota gli acquisti non sono stati all'altezza. Purtroppo il presidente pensa alle proprie tasche.quindi?.