Simeone: "Se la Juve ci rimonta vado a vendere meloni". Il web non perdona

Scherzando l'alleatore dell'Atletico Madrid aveva detto che in caso di rimonta da parte della Juventus lui sarebbe andato a vendere meloni per strada a Madrid. Tifosi scatenati sui social

Diego Pablo Simeone o lo ami o lo "odi", calcisticamente parlando naturalmente. Il tecnico argentino dell'Atletico Madrid è riuscito ad entrare nelle teste dei calciatori, ha plasmato molti di loro e li ha resi grandi: i tifosi dei colchoneros hanno visto il grande lavoro fatto dal Cholo in questi anni e sono tutti dalla parte del loro condottiero. L'ex allenatore di Catania e San Lorenzo diede spettacolo nella sfida d'andata di Champions League contro la Juventus mostrando gli attributi alla sua gente: per questo è stato multato dall'Uefa. CR7 nella sfida di ritorno allo Stadium l'ha emulato e ora rischia anche lui una sanzione per questo gesto volgare e provocatorio.

La Juventus ha dominato contro l'Atletico Madrid, a Torino, ed ha ribaltato le sorti della qualificazione in suo favore. Simeone alla vigilia aveva parlato così, simpaticamente, in merito ad una possibile rimonta dei bianconeri: "Una rimonta della Juve contro di noi come quella dell’Ajax o dello United? Se dovesse succedere, cambierò mestiere ed andrò a vendere meloni per strada a Madrid". Naturalmente il web non ha perdonato le parole del Cholo che sui social network è stato preso di mira in maniera ironica e talvolta, purtroppo, anche insultato:

Commenti

emigrante48

Gio, 14/03/2019 - 18:38

L´unico merito che ha Simeone é aver fatto parte di quella Lazio che fece piangere O Gordo Ronaldo e frignare Materazzi, il 5 maggio, per il resto solo uno dei tanti che non hanno fatto la storia del calcio!!

Ritratto di mailaico

mailaico

Gio, 14/03/2019 - 21:16

PAGLIACCIO TALE E QUALE A SALVINI! LA SEDIA NON LA MOLLA!