Simeone spegne i sogni dell'Inter: "Mi vedo ancora sulla panchina dell'Atletico"

Simeone andrà in scadenza di contratto con l'Atletico Madrid nel 2018. I colchoneros sono ancora in corsa per poter vincere la Champions League

Diego Pablo Simeone ha sempre dichiarato: "Un giorno mi piacerebbe allenare l'Inter". Il Cholo non ha mai nascosto la sua simpatia per i colori nerazzurri con cui, da calciatore, ha disputato due stagioni, dal 1997 al 1999, mettendo insieme 85 presenze e 14 eti al suo attivo. Simeone ha vinto quasi tutto con l'Atletico Madrid ed ha perso due finali di Champions League, nel 2014 e nel 2016, entrambe le volte con i cugini del Real Madrid.

Il contratto di Simeone, andrà in scadenza il 30 giugno del 2018 e qualche mese fa il tecnico argentino aveva messo in dubbio la sua permanenza in colchoneros. Questa volta, però, Simeone giura fedeltà all'Atletico Madrid, ecco le sue parole a radio Metro951: "Il mio sogno è quello di restare all'Atletico Madrid per farlo crescere ancora, anche se è sempre difficile competere con squadre come Barcellona e Real Madrid. Abbiamo in squadra diversi giovani molto interessanti e nella prossima stagione mi vedo ancora su questa panchina del nostro nuovo stadio Metropolitano. La mia vitamina sono i calciatori, mi emozionano gli sforzi collettivi del gruppo".