Simoni torna su Inter-Juve del 1998: ​ora vuole querelare Ceccarini

L'ex tecnico nerazzurro ora sbotta: "Se Ceccarini mi dà del patetico io sono pronto a quererarlo: mi ha veramente stufato, tutta Italia è con me"

Vent'anni dopo è sempre Inter contro Juve. E ora Gigi Simoni vuole querelare l'ex arbitro Piero Ceccarini.

All'indomani della semifinale di Coppa Italia che ha visto i nerazzurri sfiorare l'impresa dell'anno recuperando uno svantaggio iniziale di 3-0 a tornare protagonista della storica rivalità fra zebrette e biscione è la partita del 26 aprile del 1998. Quella in cui Mark Iuliano atterrò Ronaldo in area di rigore della Juventus senza venire sanzionato. Un episodio che a detta di molti, regalò lo scudetto ai bianconeri.

Un episodio per cui finì nella bufera l'arbitro Piero Ceccarini, tanto che sull'accaduto vennero presentate addirittura delle interrogazioni parlamentari. Oggi, a distanza di tanto tempo a tornare sull'episodio è l'allora tecnico dell'Inter, l'indimenticato Gigi Simoni. Che da sempre sostiene di essere stato vittima di un'ingiustizia con tutti i nerazzurri, per colpa dell'arbitro Ceccarini.

E che a sua volte ha definito "patetico" il mister della Beneamata, facendogli perdere le staffe. Simoni così si è detto pronto a querelare l'ex fischietto.

"Io patetico? Ma stiamo scherzando? - sbotta Simoni parlando con FcInterNews - Patetico è lui, che continua a non ammettere di aver sbagliato. Quel rigore era netto, lo dicono tutti, anche tanti juventini. Ma lui no, è incredibile. Io commetto dieci errori al giorno, ma mi assumo le responsabilità. Ceccarini continua invece ad andare avanti per la sua strada, a non chiedere scusa. Rabbia per l'episodio? Ormai è passato tanto tempo, tornare su questo argomento non mi piace. Non ho mai pianto dietro a certe cose, la mia carriera è stata lunga e piena di soddisfazioni. Ancora oggi vengo premiato in giro per l’Italia per quello che ho fatto."

E a Ceccarini che parlò di "accuse da querela", Simoni replica "Allora mi quereli, perché non lo fa? Ma adesso sto pensando anch’io a una denuncia, visto che mi ha dato del patetico".

Commenti
Ritratto di marystip

marystip

Gio, 03/03/2016 - 19:18

La Juve è sempre stata forte, ma essere in mano agli Agnelli urca se ha aiutato. Aiutato tanto, ma tanto.

rossini

Gio, 03/03/2016 - 19:36

La scena di Juliano che si abbatte su Ronaldo sradicandolo dal terreno ce l'ho ancora negli occhi. Era uno dei rigori più limpidi che si possano concepire e non venne concesso contro la Juve. Fu la prova più evidente di quella sudditanza psicologica che le ha concesso di fare il bello e il cattivo tempo in Italia mentre in Europa ha preso sempre e soltanto sonore bastonate.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 03/03/2016 - 19:49

Questi arbitri, costretti ufficialmente ad un simbolico rimborso spese per giudicare atleti che guadagnano milioni, sono complessati, bugiardi ed inaffidabili. Questo Ceccarini, poi è senza alcun dubbio, uno dei peggiori della categoria. Si chiamano arbitri ma sono spesso giocatori schierati da una squadra subdolamente vestiti con una maglia diversa. Per nascondere le schifezze perpetrate in campo,per fini personali, hanno inventato pure la sudditanza psicologica.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 03/03/2016 - 19:50

Ma questo ladro incapace ancora parla. Si vergogni e si nasconda.

Pisslam

Gio, 03/03/2016 - 19:56

Ronaldo il re dei tuffi! non stava mai in piedi, non riusciva neanche a stare in piedi quando scendeva dalla scaletta dell'aereo dopo la finale persa con la Francia....

torremba

Gio, 03/03/2016 - 20:54

Simoni, ancora con qsa storia ?? basta !!

frabelli1

Gio, 03/03/2016 - 21:19

Simoni ha perfettamente ragione, lo dico da estranei ai fatti, visto che non sono né interista né iuventino, il fallo allora commesso in area è da rigore immediato.

Ritratto di Fanfulla

Fanfulla

Gio, 03/03/2016 - 22:51

Simoni, non sei patetico......fai pena!!!~

amecred

Ven, 04/03/2016 - 01:30

"E' rigore quando l'arbito fischia". Boskov. Se Simoni crede di essere tanto bravo, provi ad arbitrare lui, poi vediamoe se la cava. Io ho provato una volta ad arbitrare una partita tra ragazzini, ed e' solo per grazia di Dio che sono ancora vivo. mai piu'.

Silvio B Parodi

Ven, 04/03/2016 - 02:41

fanfulla da lodi... sei giuventino???? ma tu l'ai vista la partita?? hai visto il rigore???? io c'ero e ho visto come hanno visto milioni di telespettatori , quindi va a cuccia.