Sodinha: "A Bari facevo sesso prima delle partite. Conte? Non si accorgeva"

Sodinha ha svelato alcuni aneddoti hot quando vestiva la maglia del Bari: " Il mio compagno in camera era Caputo, ebbi rapporti anche quando lui era in stanza con me"

Sodinha è un giocatore brasiliano attualmente in forza al Mantova. Il classe '88, nel 2007, fu acquistato dall'Udinese ma non ha mai esordito in Serie A. Nelle stagioni seguenti, Sodinha ha militato in diverse squadre senza mai lasciare il segno: Bari, Paganese, Portogruaro, Triestina, Cearà e Brescia. Il 28enne di Jundiai, in passato, non si è comportato da professionista ed è rimasto molto tempo fermo per via della sua vita sregolata.

Qualche tempo fa, Sodinha ha raccontato come è riuscito a riprendersi da una vita fatta di eccessi, spese folli e chili di troppo. L'attaccante del Mantova, ai microfoni di Sportitalia, ha racconato alcuni aneddoti top secret di quando vestiva la maglia del Bari con Antonio Conte in panchina: "Sesso pre-partita? E’ capitato due-tre volte che ho portato in ritiro una donna il giorno prima della partita. Successe ai tempi di Bari e Brescia, ma poi feci goal e abbiamo vinto. Il sesso fa bene, è la stessa cosa di un calciatore che lo fa con la moglie quando torna a casa. Romario lo faceva spesso, Ronaldo ha dichiarlo di averlo fatto spesso quando giocava. A Bari mi allenava Antonio Conte, ma lui non lo sapeva. Il mio compagno in camera era Caputo, ebbi rapporti anche quando lui era in stanza con me, l’ho fatto nascondere in bagno”.

Commenti

Kamen

Gio, 29/06/2017 - 08:15

La discesa verso il basso di Marco Gentile prosegue senza interruzioni.