In Spagna e Germania sono certi: il dopo Ancelotti si chiama Luis Enrique

Salgono le quotazioni di Luis Enrique per succedere ad Ancelotti sulla panchina del Bayern. Attenzione, però, perché in lizza c'è anche Tuchel

Il Bayern Monaco, esattamente una settimana fa, ha deciso di esonerare Carlo Ancelotti per via di una partenza di stagione un po' zoppicante da parte del club tedesco. Sagnol, ex giocatore francese del Bayern, sta facendo da traghettatore ma i bavaresi stanno sondando il terreno con Luis Enrique, ex allenatore di Roma e Barcellona, attualmente senza panchina e con Thomas Tuchel, ex del Borussia Dortmund.

Secondo quanto riporta Abendzeitung, il Presidente Uli Hoeness avrebbe, addirittura, incontrato all'Oktoberfest l'ex tecnico del Bayern Guardiola e avrebbe avuto anche il suo benestare circa la decisione presa sul nuovo allenatore: "Gli ho detto chi presenteremo nei prossimi giorni ed è stato d’accordo con la decisione". Tuchel è sempre un nome attuale per il Bayern ma secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo As e l'emittente tedesca Sport 1, ci sarebbe in programma un incontro tra la dirigenza bavarese e Luis Enrique che potrebbe essere il successore di Ancelotti sulla panchina di uno dei club più prestigiosi al mondo.